Brian May, la riabilitazione dopo l'infortunio: 'Il dolore ha paralizzato la mia mente'

Il chitarrista dei Queen parla dei postumi dell'incidente di tre settimane fa e aggiorna i fan circa i suoi progressi
Brian May, la riabilitazione dopo l'infortunio: 'Il dolore ha paralizzato la mia mente'

Quello che in un primo momento era stato considerato un banale incidente domestico si è rivelato qualcosa di molto più grave per Brian May, il chitarrista dei Queen che tre settimane fa era stato costretto a ricorrere alle cure dei medici dopo un incidente occorsogli mentre faceva giardinaggio presso la sua abitazione. Come spiegato dallo stesso artista con un post pubblicato sulla sua - sempre aggiornatissima - pagina ufficiale Instagram, lo "strappo muscolare al grande gluteo" diagnosticatogli dopo il ricovero in ospedale dello scorso 8 maggio nasconderebbe in realtà un non meglio precisato "dolore ai nervi" che sta costringendo il già sodale di Freddie Mercury a una lunga e non semplice riabilitazione.

"Ho avuto un grande aiuto con la gestione del dolore e la riabilitazione", ha spiegato May: "Adesso posso sedermi e muovermi - prendendomela comoda - aggrappandomi alle cose quasi senza dolore.

È incredibile ciò che il dolore, quello vero, ti fa. Sono sempre stato un grande sostenitore della mia tolleranza al dolore - per dire, chiedevo al dentista di non somministrarmi anestico, e altro. Ma questo dolore ai nervi che è arrivato ad abitare il mio corpo circa tre settimane fa - no, alla fine non era solo un problema al gluteo - ha paralizzato la mia mente. Ho sentito che ha preso il sopravvento sulla mia personalità. Mi sono svegliato sentendo che, in qualche modo, il dolore era lì, e io stavo lottando per tornare nel mio corpo. Così mi sono arreso e ho preso antidolorifici pesanti, e sono finito in un mondo da incubo. L'unica cosa da fare era buttare fuori tutto e uscirne. Ma sono riuscito a farlo solo perché ho avuto un grande aiuto dalla fisioterapia e dell'osteopatia. Vi racconterò tutta la storia, un giorno, ma per ora . buon fine settimana. Spero che ognuno di voi possa trovare un posto per godersi il sole".

I Queen hanno riprogrammato il proprio concerto a Bologna previsto in origine per il prossimo 24 maggio al 23 maggio del 2021: la venue resterà quella già indicata nel corso del primo annuncio, ovvero la Unipol Arena.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.