Concerti: alcuni artisti italiani si potranno esibire all'estero

In molti paesi, meno colpiti dalla pandemia da Coronavirus, i live sono confermati.
Concerti: alcuni artisti italiani si potranno esibire all'estero

Sembra che la musica dal vivo, all'estero, per alcuni artisti italiani non si fermerà. A riportarlo all'Adnkronos è Danilo Mancuso, fondatore di D.M. Produzioni, società di management e discografia, che dichiara: "Non tutta la musica si ferma, abbiamo la fortuna di lavorare con artisti che ci danno la possibilità di ripartire comunque con gli spettacoli live nel 2020, sempre che il livello dei contagi continui a decrescere".

Mancuso si riferisce, in particolar modo, agli artisti "famosi all’estero, che avranno l’opportunità di fare i loro concerti in sicurezza, in tutti quei paesi che fortunatamente hanno subito in minor misura gli effetti del Covid-19 ed hanno adottato misure meno restrittive".

La sua società rappresenta, tra gli altri, Toto Cutugno e i Ricchi e Poveri per i quali alcuni Paesi dell’Est, come Kazakistan, Armenia, Azerbaigian, Paesi Baltici, oltre alla Germania "attendono solo il nostro via libera, in ottemperanza alle prescrizioni italiane in tema di mobilità internazionale, per ufficializzare le esibizioni".

Parlando della produzioni di eventi live in casa nostra il manager dice: "l’adozione della formula del teatro-canzone, della narrazione che tiene insieme la musica, la parola e l’immagine, con l’adozione di mirati accorgimenti ed un ridimensionamento di varia natura, rappresenta un’opportunità concreta per continuare a lavorare con gli artisti del nostro roster, come Roberto Vecchioni, Red Canzian (e non solo) che possono magistralmente realizzarla, intercettando un pubblico trasversale".

E aggiunge: "La pandemia ci ha obbligati, per molti aspetti, al ripensamento di schemi consolidati; in questo momento, anche nel settore della musica live, nel rispetto del quadro normativo e con senso di responsabilità, occorre raccogliere la sfida di questo periodo complesso, trasformare l’ostacolo in opportunità, non solo per gli artisti ma anche per tutte le professionalità coinvolte nella realizzazione dello spettacolo live, perché la musica è soprattutto emozione condivisa".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.