Concerti 2020, annullato il tour de La rappresentante di lista

Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina non porteranno la loro musica sui palchi italiani. Tutto quello che c'è da sapere sull'annullamento del “Go Go Diva Tour 2020” de La rappresentante di lista.
Concerti 2020, annullato il tour de La rappresentante di lista

Niente tour 2020 per La rappresentante di lista, il cui ufficio stampa ha fatto sapere che i prossimi concerti previsti della band nell’ambito del “Go Go Diva Tour 2020” sono stati annullati, spiegando che “le richieste di rimborso, in qualsiasi forma possibile, devono essere fatte alle biglietterie attraverso cui è stato effettuato l’acquisto”. Prosegue la nota stampa in merito all’annullamento del tour: “Gli organizzatori locali saranno a disposizione per ogni informazione. L’agenzia Locusta Booking ha comunque predisposto il seguente indirizzo e-mail per la richiesta di ulteriori informazioni: annullamento@locusta.net”. Scrive ancora Big Time:

Vi ringraziamo per la pazienza e siamo fiduciosi che comprendiate l’eccezionalità del momento e che alcuni meccanismi possano non essere automatici e non dipendano né dalla nostra volontà né siano sotto il nostro controllo.
Gli artisti, Locusta Booking ed il management Woodworm hanno richiesto agli organizzatori locali di rendere disponibili, ove possibile, tutte le eventuali opzioni di rimborso biglietti per le date annullate del Go Go Diva Tour 2020.
Le modalità di rimborso saranno stabilite tuttavia dagli organizzatori dei concerti stessi, presso i quali è avvenuto l’acquisto dei biglietti.
Pur volendo garantire agli acquirenti dei biglietti la possibilità di chiedere il rimborso, gli artisti, Locusta Booking ed il management Woodworm vogliono sottolineare come la rinuncia alla richiesta di rimborso o voucher, sia un segnale tangibile di supporto ad una filiera produttiva messa a dura a prova dall’attuale situazione.

Quanto al duo composto da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, i due artisti hanno così commentato la scelta di annullare i concerti:

Il periodo che stiamo attraversando rappresenta una brusca frenata nella serrata routine che per molti anni ha portato i musicisti a scrivere, comporre, creare dischi, portarli in tour, incontrare umanità. Noi lo avvertiamo come un campanello d’allarme che ci costringe a rivedere i nostri piani. Oggi stiamo camminando verso la prossima storia da raccontare e abbiamo anche per questo deciso di rinunciare alla possibilità di posticipare ulteriormente le date del tour. In questo momento quello che crediamo doveroso è immaginare un modo per sostenere quella che in qualsiasi altro settore verrebbe indicata come la filiera produttiva e che nella musica e nello spettacolo dal vivo è una comunità.

Potete leggere qui il loro messaggio completo:

Leggi anche: Rimborso concerti, come funzionano i voucher

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.