Direttiva UE sul diritto d'autore, SIAE lancia la petizione #404COPYRIGHT

La Società Italiana Autori ed Editori preme per il recepimento della normativa da parte del governo italiano

Direttiva UE sul diritto d'autore, SIAE lancia la petizione #404COPYRIGHT

SIAE ha lanciato la petizione online #404COPYRIGHT per fare pressione sul governo affinché venga recepita dal governo italiano la direttiva UE sul diritto d'autore: alla campagna - il cui sito ufficiale è 404copyright.it - hanno aderito oltre 10mila tra artisti e addetti ai lavori tra i quali figure di primo piano del panorama musicale nazionale come Luciano Ligabue,  Eros Ramazzotti e Luca Barbarossa.

Al proposito il presidente di SIAE Mogol ha dichiarato:

"Dobbiamo farlo diventare uno tsunami. Per questo invitiamo tutti gli autori ed editori, anche non iscritti a SIAE, tutti gli interpreti e gli esecutori, tutti coloro che lavorano nell'industria della cultura, dello spettacolo, dell'informazione e dell'intrattenimento a sottoscrivere e sostenere la nostra petizione e il nostro appello. Siamo pronti alla mobilitazione. Ai Parlamentari della Repubblica ripeto: ‘Fate presto! Fate subito!’"

In merito è intervenuto anche il direttore generale di SIAE, Gaetano Blandini:

"La musica, i film, il teatro, la letteratura, gli autori della radio e della televisione e i giornalisti che fanno informazione in questi mesi hanno svolto una funzione fondamentale, seconda solo a quanti operano nella sanità. Ci hanno aiutato a resistere, a non perdere la speranza, a sognare la ripartenza alla fine di questo incubo. Firmando la petizione sosteniamo chi ci fa sognare. L’industria creativa è strategica per il nostro Paese e gli autori, che producono bellezza, devono poter vivere del loro lavoro. Senza la musica, il cinema, il teatro, la letteratura, le arti figurative, la nostra vita come sarebbe? Non vogliamo che un giorno cercando un contenuto in rete appaia ‘404: COPYRIGHT NOT FOUND’"

Music Biz Cafe, parla Paolo Salvaderi (Radio Mediaset)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.