"I love my radio", da oggi si può votare. Ma...

L'iniziativa per scegliere "le canzoni della nostra vita"
"I love my radio", da oggi si può votare. Ma...

Del progetto "I love my radio" abbiamo riferito qui e oggi vi informiamo che sono aperte le votazioni qui per "scegliere le canzoni della nostra vita" dal 1975 al 2019.

Pur non avendo compreso esattamente quale sia (oltre a quello esplicitato) lo scopo di questa iniziativa congiunta delle "grandi" radio italiane - se non, forse, quello di tentare di recuperare centralità rispetto al recente strapotere dei servizi di streaming - non ho niente da rimproverare a un progetto che ponga l'attenzione sul repertorio delle canzoni italiane, anzi (anche se sulla scelta di alcuni dei titoli da votare avrei qualche riserva - ma si sa, de gustibus).

La mia perplessità, se posso esprimerla, è più di forma che di sostanza. Se questa impresa serve a dare lustro alle canzoni italiane, e se è stata pensata e organizzata dalle radio italiane, per quale piffero di motivo è stata chiamata "I love my radio" - in inglese? Non sarebbe stato più giusto, e sensato, e "italiano" intitolarla "Amo la mia radio", o più fluidamente (e finardianamente) "Amo la radio"? Mah. Comunque, ho espresso le mie tre preferenze. Bisognerà aspettare qualche mese per conoscere le canzoni più votate (e si vota fino al 31 luglio). Staremo a vedere. 
(fz)

Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.