Vasco Rossi: il tour negli stadi 2020 è rimandato al 2021

Il rocker di Zocca annuncia lo spostamento del 'Vasco non stop live festival' al prossimo anno.
Vasco Rossi: il tour negli stadi 2020 è rimandato al 2021

Attraverso i suoi social network Vasco Rossi annuncia che il suo tour 2020 negli stadi, alla luce del nuovo decreto legge del governo, viene rimandato al prossimo anno. Qui sotto il comunicato del rocker di Zocca.

“È UFFICIALE
VASCO NON STOP LIVE FESTIVAL. Rinviato a Giugno 2021. Stessi Festival, stesse città ! E’ ufficiale: Causa Covid-19, l’appuntamento con Vasco Non Stop Live Festival 2020 viene rimandato a Giugno 2021. La conferma di quanto già immaginavamo è arrivata con il decreto legge, n 33 del 16 maggio 2020, che vieta per questa estate “assembramenti” e quindi i grandi concerti che erano previsti per quest’anno. La notizia, che non ci ha colto di sorpresa, è arrivata nei giorni in cui Vasco e tutto il suo staff al completo – band e tecnici - avrebbero dovuto ritrovarsi, a Rimini, per iniziare le prove concerto di un tour da oltre 360.000 spettatori  già “prenotati”. Live Nation, in accordo con Big Bang Srl, sta riprogrammando il Tour Vasco Non Stop Live Festival con nuove date, nelle stesse città, Firenze, Milano Roma e Imola, negli stessi Festival Rock. E per lo stesso mese, giugno 2021. Il nuovo calendario verrà annunciato entro il 29 maggio. I biglietti già acquistati rimarranno validi per i rispettivi concerti del 2021. Chi desiderasse, in ogni caso, avere il rimborso, avrà la facoltà di richiedere un “voucher” di pari valore a quello indicato sul biglietto precedentemente acquistato e comprensivo, dunque, del diritto di prevendita entro il 15 giugno 2020. Per maggiori informazioni, visitare le pagine della biglietteria in cui si è acquistato.”

Leggi anche: Rimborso concerti, come funzionano i voucher

View this post on Instagram

È UFFICIALE VASCO NON STOP LIVE FESTIVAL Rinviato a GIUGNO  2021. Stessi Festival, stesse città ! E’ ufficiale: Causa Covid-19, l’appuntamento con Vasco Non Stop Live Festival 2020 viene rimandato a Giugno 2021. La conferma di quanto già immaginavamo è arrivata con il decreto legge, n 33 del 16 maggio 2020, che vieta per questa estate “assembramenti” e quindi i grandi concerti che erano previsti per quest’anno. La notizia, che non ci ha colto di sorpresa, è arrivata nei giorni in cui Vasco e tutto il suo staff al completo – band e tecnici - avrebbero dovuto ritrovarsi, a Rimini, per iniziare le prove concerto di un tour da oltre 360.000 spettatori  già “prenotati”. Live Nation, in accordo con Big Bang Srl, sta riprogrammando il Tour Vasco Non Stop Live Festival con nuove date, nelle stesse città, Firenze, Milano Roma e Imola, negli stessi Festival Rock. E per lo stesso mese, giugno 2021. Il nuovo calendario verrà annunciato entro il 29 maggio. I biglietti già acquistati rimarranno validi per i rispettivi concerti del 2021. Chi desiderasse, in ogni caso, avere il rimborso, avrà la facoltà di richiedere un “voucher” di pari valore a quello indicato sul biglietto precedentemente acquistato e comprensivo, dunque, del diritto di prevendita entro il 15 giugno 2020. Per maggiori informazioni, visitare le pagine della biglietteria in cui si è acquistato. • #setipotessidire #vascorossi #news #2021 #il_blasco_fan_club #musica #ilgeniodizocca #onlinenonstop #coronavirus #stopcovid19 #Stopcoronavirus #teniamoduro #fuckcovid19 #socialitàadistanza #nuovasocietà #firenzerocks2021 #idaysmilano2021 #rockinroma2021 #vascoimola2021 #onlinenonstop #ticketmasteritalia #vivaticket #ticketone #postponedweddings

A post shared by Vasco Rossi (@vascorossi) on

Dall'archivio di Rockol - Le sei volte a San Siro
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
13 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.