All'asta un testo scritto da Bono e le scarpe di Amy Winehouse per beneficenza

Prossimamente saranno battuti all’incanto alcuni effetti personali e altri oggetti di diversi artisti per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza.
All'asta un testo scritto da Bono e le scarpe di Amy Winehouse per beneficenza

Un testo di una canzone della band di Bono, scritto a mano dal frontman degli U2, e un paio di scarpe con il tacco di Jonathan Kelsey indossate da Amy Winehouse saranno messi all’incanto il prossimo 21 maggio, in occasione dell’asta promossa da Island Record, l’etichetta fondata da Chris Blackwell nel 1959. Tutti i proventi dell’asta “One Love Covid-19 Relief Auction” - il cui nome omaggia la canzone di Bob Marley "One love" - saranno devoluti alla NHS Charities Together, associazione che supporta il servizio sanitario nel Regno Unito, e all’organizzazione con sede negli Stati Uniti Feeding America per supportare il loro operato in questo periodo caratterizzato dall’emergenza Coronavirus.

Oltre alle scarpe della cantautrice londinese, scomparsa il 23 luglio 2011, e il testo della canzone “I still haven’t found what I’m looking for” scritto a mano da Bono, contenuto nel box set per il trentesimo anniversario dell’uscita di “The Joshua Tree” e autografato dai componenti della band irlandese, saranno battuti all’asta anche il testo di “Sweet Dreams” degli Eurythmics scritto da Annie Lennox e quelli di “Livin’ on a prayer" e ‘Wanted dead or alive” dei Bon Jovi firmati da Jon Bon Jovi. Al seguente link è possibile scoprire tutti gli oggetti che saranno messi all’asta e le relative fotografie.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.