Dave Grohl e il consiglio di Bruce Springsteen dopo un live dei Foo Fighters

‘C'è una ragione per cui milioni di persone si identificano in lui: lui è reale’, racconta il già batterista dei Nirvana in un suo recente articolo.
Dave Grohl e il consiglio di Bruce Springsteen dopo un live dei Foo Fighters

A margine del recente articolo scritto dal frontman dei Foo Fighters per la rivista statunitense "The Atlantic”, che presenta una riflessione di Dave Grohl sul ritorno dei concerti, il già batterista dei Nirvana ha ricordato la volta che Bruce Springsteen ha assistito a un concerto della formazione di Seattle.

“Una sera, prima di uno show dei Foo Fighters a Vancouver, il mio tour manager mi ha avvisato che il ‘Boss’ in persona, Bruce Springsteen, era presente”, ha raccontato il leader della band di “In your honor”. Dopo aver ricordando quanto fosse nervoso all’idea che il rocker del New Jersey fosse presente tra il pubblico, oltretutto per vedere la band che avrebbe aperto il concerto dei Foos, Dave Grohl ha narrato:

“Abbiamo scambiato due parole prima del live e, nuovamente, mi sono reso conto non solo che dietro a ogni supereroe si cela un essere umano, ma anche la ragione per cui milioni di persone si identificano con lui: lui è reale.”

Nel suo articolo Grohl ha poi raccontato che alla fine dello show Springsteen, rimasto ad assistere anche al live del gruppo di Seattle, si recò nel backstage per salutare i Foo Fighters e commentare la loro performance. Il già batterista dei Nirvana ha ricordato: “Mentre sedevo su una panchina dello spogliatoio per riprendermi dallo spettacolo, inzuppato del mio sudore, qualcuno bussò alla porta. Bruce voleva salutarci. Essendo rimasto per il nostro set, ci ringraziò molto generosamente e commentò la nostra performance, in particolare il nostro rapporto con il pubblico. Qualcosa di cui, ovviamente, se ne intendeva molto bene.” Dave Grohl ha aggiunto: “Chiedendogli da dove avesse visto lo show, ci ha risposto di essere rimasto tra la folla, proprio come tutti gli altri. Certo che l’ha fatto. Stava cercando anche lui quel tipo di connessione.”

Il frontman dei Foo Fighters ha, inoltre, spiegato di aver ricevuto una lettera da Bruce Springsteen, “scritta a mano su un foglio di carta intestata di un hotel” - ha precisato Grohl nel suo racconto -, qualche giorno dopo il concerto. A margine del suo articolo Dave Grohl ha riportato il messaggio del Boss, contenente un consiglio:

“‘Quando guardi il pubblico - ha scritto - dovresti vedere te stesso nelle persone, proprio come loro dovrebbero vedere loro stessi in te.’”

Recentemente Grohl, a margine di un'intervista che lo ha visto protagonista insieme a sua madre Virginia, ha svelato qualche dettaglio in più sul prossimo album della sua band. Il leader dei Foo Fighters, sull’ideale seguito di “Concrete and gold” - di cui, al momento, non si conoscono il titolo e la data di uscita -, ha detto: “Per me, è il nostro 'Let’s dance' di David Bowie. È quello che volevamo fare, volevamo fare un disco molto divertente.”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.