Le brevi di oggi, 11 maggio: Eugenio Finardi, Nicki Minaj, Giordana Angi, Pitbull, Yebba, Ginevra Di Marco, Luigi Tenco, Ray LaMontagne, Elodie

Notizie in poche righe dal mondo della musica italiana e internazionale. Nicki Minaj per la prima volta in cima alla classifica Usa. Escono il video della canzone di Pitbull contro la pandemia e il primo singolo di Yebba. E Finardi...
Le brevi di oggi, 11 maggio: Eugenio Finardi, Nicki Minaj, Giordana Angi, Pitbull, Yebba, Ginevra Di Marco, Luigi Tenco, Ray LaMontagne, Elodie

Nuovo singolo per Eugenio Finardi, che il 15 maggio pubblicherà "Milano chiama", brano registrato in casa durante la quarantena: "Dopo i primi difficili giorni, quando si è capito che l’isolamento sarebbe stato lungo e straniante, mi sono messo a studiare il software e, dopo mille errori e cento video telefonate a chi è capace (grazie della pazienza), sono finalmente riuscito a registrare in maniera decente la traccia vocale". La canzone, anticipa Finardi, "è un’esortazione a ripartire con ancora più forza e lottare perché tutto non sia mai più come prima".

****************************************************

Nicki Minaj conquista per la prima volta il primo posto della Billboard Hot 100, la classifica relativa alle canzoni più popolari negli Stati Uniti, grazie al remix del singolo "Say so", con Doja Cat, brano nella versione originale interpretato solo da quest'ultima. La femcee statunitense aveva raggiunto più volte il podio (al terzo posto con "Super bass", "Bang bang", "Till the Worlds ends" e "FEFE", al secondo con "Anaconda"), ma mai la vetta. Almeno fino ad oggi.

****************************************************

Giordana Angi, seconda classifica ad "Amici" lo scorso anno e pupilla di Tiziano Ferro, che l'aveva presa sotto la sua ala protettiva già prima della partecipazione al talent condotto da Maria De Filippi (molte delle canzoni contenute nell'ultimo album del cantautore di Latina, "Accetto miracoli", uscito lo scorso anno, portano la firma della Angi), torna sulle scene dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2020 con "Come mia madre" con un nuovo singolo. Si intitola "Amami adesso" e anticipa la partecipazione della cantautrice ad "Amici Speciali", nuovo spin off del programma di Canale 5. La canzone uscirà il 15 maggio.

**************************************************** 

Dal 13 maggio sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali “Guaranà”, il nuovo singolo di Elodie. L’inedito è stato scritto da Davide Petrella e Dardust, che ne ha curato la produzione.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/2vUcp1QRtl9FK093pWAIHkfhgUc=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/image3.jpg

****************************************************

Il cantautore statunitense Ray LaMontagne ha pubblicato una nuova canzone intitolata "We’The Make It Through". Non è dato sapere se questa farà parte di un suo nuovo album di prossima uscita.

*********************************************************

Prende il via “Quello che conta”, il nuovo progetto discografico di Ginevra Di Marco dedicato al cantautore Luigi Tenco. Come consuetudine per Ginevra e i suoi compagni Francesco Magnelli e Andrea Salvadori, anche questo disco verrà prodotto grazie a una campagna crowdfunding che ha inizio il 15 maggio su produzionidalbasso.com.

Scrive Ginevra Di Marco:

“Anche in tempi di solitudine – diceva Luís Sepulveda – bisogna raccontare. Aveva ragione. Abbiamo deciso di ripartire da qui. Ora. E di farlo per noi, per ricominciare e darci una possibilità. Per le persone che ci hanno chiesto di esserci, e che abbiamo sentito vicine anche nei giorni più neri, dove tutto sembrava svuotarsi di senso. E poi è primavera e tutto intorno ci suggerisce di rinascere. Vogliamo provarci allora, con il sorriso di questi giorni e con un nuovo progetto, un viaggio attraverso le canzoni di Luigi Tenco che hanno accompagnato l’ultimo anno di musica e concerti. Il 21 marzo del 2018 Luigi Tenco avrebbe compiuto ottant'anni e NEM (Nuovi Eventi Musicali) ci propose di rileggere parte del repertorio di Tenco creando una collaborazione trasversale tra musica classica e moderna. Qualche concerto in trio e quartetto classico con le partiture di archi originali appositamente riscritte per noi. La proposta ci trovò entusiasti e spaventati allo stesso tempo, succede sempre così quando sappiamo che andremo a toccare un grande artista. Ma gli anni ci hanno insegnato che quello che conta è la misura in cui si ama qualcuno e la sua arte. Più ne siamo innamorati più accade che lo si riesca a interpretare e a restituire con personalità. E noi Tenco ce lo abbiamo dentro, infuso e respirato negli anni dell’infanzia e prima adolescenza, allontanato e quasi ripudiato nello spirito ribelle dei vent'anni per poi arrivare a farci i conti in età più matura, quando capisci che per andare avanti e capire il presente devi volgere lo sguardo indietro. Luigi Tenco lo abbiamo cantato, ricordato e inserito anche nei dischi di questi ultimi anni, riconoscendogli il merito di essere stato uno a cui non interessava la sicurezza di linguaggi precotti, men che meno pensare alle mode: nella sua musica sperimentava soluzioni inedite mescolando beat, rock, strumenti classici e incursioni nella musica popolare con il piglio e la sensibilità di uno che sta guardando oltre. Tenco era il cantore dell'esistenza ma scriveva quello che sentiva, sia che raccontasse i turbamenti d'amore che gli ideali sociali e politici, scrivendo tante canzoni manifesto di contestazione. Combatteva a modo suo, il più delle volte disertando. Un'anima militante capace di schierarsi contro ogni sopruso, senza retorica. L'ho amato anche per questo. E poi c'è la parte mia più intima affezionata a Tenco, cantore di quella malinconia indefinibile che ha sempre pervaso il mio sentire la vita e dove ora affiorano ricordi di infanzia, frammenti di giornate trascorse, l'odore di casa, memorie emotive legate alla mia famiglia, verso la quale ora, alla soglia dei cinquant'anni, guardo con tenerezza e gratitudine.

In attesa dell'album, è stata pubblicata una versione dal vivo del brano che dà il titolo al disco, “Quello che conta”, (Morricone E./Salce L.) che Luigi Tenco interpretò nel 1962.

**********************************************************

E' uscito “Distance”, il primo singolo tratto dall’album d'esordio della 25enne cantautrice Yebba, già vincitrice di un Grammy nella categoria “Best Traditional R&B Performance” nel 2019. La canzone è stata scritta da lei stessa ed è stata co-prodotta insieme a Mark Ronson. Il brano le è stato ispirato dai sentimenti provati dopo la fine di una storia d’amore: “Emotivamente, fisicamente e spiritualmente abbiamo provato ad andare avanti, ma l’unica cosa che abbiamo ottenuto veramente è stata la distanza. Così ho deciso di scrivere la parola addio ancora prima che ci capitasse di litigare”.

************************************************************

Il rapper nativo di Miami Pitbull ha pubblicato il video della sua “I Believe That We Will Win”, canzone scritta contro la pandemia di COVID-19. Con l’intento di aiutare le persone ad affrontare questo momento critico con parole di incoraggiamento e speranza, Pitbull ha invitato i propri fan di tutto il mondo ad inviare una clip in cui cantavano il ritornello del brano: ne è uscito un video che si pone come un movimento delle persone unite contro la paura che divide. Tutti i proventi del brano andranno in beneficenza.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.