Una nuova playlist di Bruce Springsteen: ‘Quando questo finirà organizzerò una festa e siete tutti invitati’

Il Boss torna in onda per il terzo appuntamento della sua trasmissione radiofonica e propone una nuova selezione musicale per tenere compagnia ai fan.
Una nuova playlist di Bruce Springsteen: ‘Quando questo finirà organizzerò una festa e siete tutti invitati’

Il Boss - in collegamento direttamente dalla sua casa in New Jersey, dove trascorre questi giorni sospesi a causa dell’emergenza Coronavirus insieme alla moglie Patti Scialfa - è tornato a ricoprire il ruolo da DJ per il terzo appuntamento della trasmissione radiofonica “Bruce Springsteen: From his home to yours”. In onda sulla E Street Radio, il canale tematico della piattaforma Sirius XM, Bruce Springsteen ha presentato una nuova playlist per tenere compagnia ai fan in quarantena. Questa volta la selezione musicale del rocker comprende 22 brani, tra cui la versione di “Wrecking Ball” di Bruce Springsteen eseguita live con la E Street Band il 30 settembre 2009 e due brani di Bob Dylan che - insieme allo stesso Springsteen - è l’unico artista presentato in ogni appuntamento radiofonico andato in onda finora. La playlist include, tra le altre cose, anche la cover di “Last to die” del Boss interpretata dai Pet Shop Boys e il nuovo singolo dei Rolling Stones, “Living in a ghost town”, uscito a sorpresa lo scorso 23 aprile.

Oltre a condividere con gli ascoltatori alcune personali riflessioni sul periodo attuale e raccontando qualche sua abitudine di questi giorni - come preparasi un drink tutti i giorni alle 16, senza aspettare fino all’ora successiva - il Boss ha descritto, tra le altre cose, ciò che desidera fare una volta che questo periodo sarà concluso. “Ieri sera verso le 21:30 sono uscito per fare una commissione e, lasciate che vi dica chi altro c’era in giro: nessuno”, ha raccontato Springsteen prima di aggiungere:

“Tutto quello che posso dirvi è: quando questa esperienza sarà finita, organizzerò la festa più sfrenata che abbiate mai visto. E voi, amici miei, siete tutti invitati.”

A margine della trasmissione, della durata di circa 90 minuti, Bruce Springsteen, condividendo un pensiero rivolto alle persone impegnate in prima linea nella lotta contro la pandemia da Covid-19, ha sottolineato i problemi della società e delle difficoltà di questo momento: “Il Coronavirus ha rivelato, ancora una volta, le spaccature nella nostra società, le disuguaglianze che mettono a rischio la spina dorsale della nostra società - ovvero i nostri lavoratori.”

Ecco la playlist:

Roy Acuff - "Turn Your Radio On"
Bruce Springsteen and the E Street Band - "Wrecking Ball" (nella versione Live del 30 settembre 2009)
Little Milton - "We're Gonna Make It"
The Impressions - "Keep on Pushing"
John Fogerty - "Change in the Weather"
Pokey LaFarge - "Fuck Me Up"
Bob Dylan - "Everything is Broken"
Rolling Stones - "Living in a Ghost Town"
Koko Taylor - "Wang Dang Doodle"
Lightnin' Hopkins - "I Hate I Got Married"
Tammy Wynette - "D-I-V-O-R-C-E"
Rank and File - "Rank and File"
Miamis - "We Deliver"
Public Enemy - "Harder Than You Think"
Pet Shop Boys - "The Last to Die” (scritta da Bruce Springsteen)
Graham Parker - "Don't Ask Me Questions"
Jackson Browne - "Before the Deluge"
Chris Whitley - "Big Sky Country"
Joe Strummer & The Mescaleros - "Ramshackle Day Parade"
Ralph Stanley - "O Death"
Bob Dylan - "Every Grain of Sand"
The X Seamen's Institute - "Shenandoah

Dall'archivio di Rockol - Bruce Springsteen racconta Asbury Park
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.