Jeff Scott Soto poteva essere il cantante dei Queen

Prima di Adam Lambert il cantante dei Sons of Apollo era in trattativa per prendere il posto che fu di Freddie Mercury.
Jeff Scott Soto poteva essere il cantante dei Queen

Il cantante Jeff Scott Soto è stato uno dei cantanti dei Queen Extravaganza, una tribute band della band inglese autorizzata da Brian May e Roger Taylor. In una recente intervista, Soto, ora frontman della band prog-metal dei Sons of Apollo, afferma che si era parlato di lui per il ruolo di cantante dei Queen prima di Adam Lambert.

Soto rivela a Miles Schuman:

"Non posso entrare nei dettagli e non voglio entrare in qualcosa con poca prudenza. Non posso davvero dare particolari. Ci sono stati dei colloqui, mettiamola così. C'è stata una piccola finestra temporale prima di Adam perché ci fosse un colloquio che non è andato oltre. Quindi lascio perdere. Apprezzo la mia amicizia e tutto quello che ho con quei ragazzi, quindi non dirò nulla per farmi dare una pacca sulla spalla solo perché la gente dica, 'Ehi, avresti potuto...' Non è necessario. Ma per rispondere alla tua domanda e per essere onesto e sincero al riguardo, sì, a un certo punto c'era il sentore e non si è trasformato in niente".

Soto non ha aggiunto altro su quello che accadde, ma se si fosse unito ai Queen, avrebbe significato che avrebbe preso il posto delle sue due più grandi influenze musicali: Freddie Mercury e Steve Perry. Nel 2006 e nel 2007 fu infatti il cantante dei Journey, interpretando le canzoni rese famose da Steve Perry. Soto su Perry e Freddie Mercury dichiarò,

"Fanno parte del mio DNA. Non cerco di essere loro, sono solo molto influenzato dalla loro musica e da ciò che si sono lasciati alle spalle, dal loro lascito".

E continua ancora:

“Questo è uno dei motivi per cui, personalmente, ho pensato di adattarmi bene ai Journey anche se non sembro Steve Perry, forse l'ho fatto quando ero più giovane, ma quando ho iniziato a cantare con loro, ero più vecchio e più rauco in termini di esecuzione. Quindi quelle due band erano un qualcosa in cui avrei potuto entrare in modo naturale senza cercare di emulare e cercare di essere una loro versione tributo. Entrambi significano così tanto per quello che faccio come cantante che è stato naturale per me essere in grado di entrare nei Journey e sarebbe stato altrettanto naturale entrare nei Queen.”

L'anno scorso, Soto ha sottolineato il fatto che, sebbene fosse stato annunciato come membro a tempo pieno dei Journey, il suo breve tempo trascorso nella band non era menzionato nella loro biografia ufficiale.

"Non vi è alcuna menzione, nessuna attenzione sul fatto che sono stato nella band e che ho fatto quei tour. Sono diventato ufficialmente un membro della band. E poi loro si comportano come se quella cosa non fosse mai esistita".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.