Concerto del Primo Maggio 2020, Roma: gli orari e dove vederlo

Gli ultimi dettagli prima dell'inizio del Concertone 'virtuale'

Concerto del Primo Maggio 2020, Roma: gli orari e dove vederlo

Prenderà il via alle 20 di questa sera, venerdì 1 maggio, l'edizione 2020 del Concerto del Primo Maggio di Roma: l'evento, intitolato per quest'anno "Il lavoro in sicurezza: per costruire il futuro", per la prima volta nella storia si svolgerà - a causa delle dispisizioni adottate per contenere l'emergenza sanitaria da Covid-19 - a "porte chiuse", con la messa in onda dei vari contributi forniti dagli artisti - e registrati principalmente presso l'Auditorium Parco della Musica di Roma, ma anche presso altre location come la Terrazza Martini a Milano, il Museo del Novecento e il Fabrique, sempre a Milano, e Piazza Maggiore a Bologna. La serata sarà presentata in diretta da Ambra Angiolini - giunta quest'anno alla sua terza conduzione consecutiva della manifestazione - in collegamento dal Teatro delle Vittorie di Roma

Il Concertone 2020 sarà trasmesso in diretta da Rai 3, Rai Radio 2 e Raiplay a partire dalle ore 20 fino alle 24: la diretta radiofonica sarà commentata da Gino Castaldo ed Ema Stokholma.

Gli ospiti internazionali confermati nel Concerto del Primo Maggio 2020 di Roma sono il già leader dei Police Sting e Patti Smith. Tra gli italiani, oltre a Gianna Nannini, Vasco Rossi e Zucchero saranno presenti sul palco anche Aiello, Alex Britti, Bugo con Nicola Savino, Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Dardust, Edoardo ed Eugenio Bennato, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Fasma, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Fulminacci, Irene Grandi, Le Vibrazioni, Leo Gassmann, Lo Stato Sociale, Margherita Vicario, Niccolò Fabi, Noemi, Orchestra Accademia di Santa Cecilia, Paola Turci, Rocco Papaleo e Tosca.

Riguardo la composizione del cast, il direttore artistico della manifestazione Massimo Bonelli ha dichiarato:

"E' un cast molto più nazionalpopolare rispetto al solito. A guardare il Concerto del Primo Maggio in tv, quest'anno, saranno in molti, perché non si può fare altro che stare in casa. Il linguaggio deve tenere conto anche di questa situazione. Per la parte musicale mi sono lasciato guidare da due grandi linee: la sobrietà e la speranza. Sobrietà perché il momento ce lo impone e speranza perché speriamo tutti in un domani migliore"

Music Biz Cafe, parla Andrea Rosi (Sony Music Italy)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.