Napster allarga il raggio d'azione, ora vende anche suonerie

Napster allarga il raggio d'azione, ora vende anche suonerie
Il “gatto” di Napster è già alla sua terza vita (quarta, se si considera la precedente e celeberrima fase di sito “fuorilegge”): dopo aver lanciato una delle piattaforme di maggior successo per il consumo a pagamento di musica on-line (ottobre 2003) e più recentemente il servizio “to go” che consente di trasferire file digitali sui lettori digitali portatili (febbraio 2005, vedi News), la Web company americana si avventura sul terreno delle suonerie con Napstertones, negozio virtuale che permette di acquistare “ringtones” a prezzi compresi tra 1,99 e 2,99 dollari. Allestito con la collaborazione dell’azienda specializzata Dwango Wireless, il servizio è disponibile ai 70 milioni di utenti americani dei gestori telefonici Cingular e T-Mobile (controllata da Deutsche Telekom), che con Napster divideranno gli introiti derivanti dai download; successivamente la partnership sarà estesa ad altri operatori di reti “mobili” negli Stati Uniti e in Canada. “L’ingresso nel mercato delle suonerie rientra nei nostri piani strategici generali”, ha spiegato l’amministratore delegato di Napster Chris Gorog. “Finora la disponibilità di un marchio riconoscibile come il nostro ci ha avvantaggiato sui concorrenti: ci aspettiamo che succeda lo stesso anche con questa iniziativa”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.