Miley Cyrus canta i Pink Floyd: la sua cover di ‘Wish You Were Here’

La cantante e attrice statunitense torna a cimentarsi con i grandi classici del rock, questa volta per la versione casalinga del Saturday Night Live.

Miley Cyrus canta i Pink Floyd: la sua cover di ‘Wish You Were Here’

Il Saturday Night Live prosegue, ma da casa, e tra i contributi arrivati al varietà della NBC c’è anche quello di Miley Cyrus, che si è cimentata, accanto al fuoco, nella cover di un classico del repertorio dei Pink Floyd e della storia della musica, “Wish You Were Here”. Non è la prima volta che Destiny Hope Cyrus – questo il nome all’anagrafe della cantante di Nashville – propone la sua interpretazione del grande rock: lo scorso anno la voce di “Wrecking Ball” ha cantato per iHeartRadio “Comfortably Numb” dei Pink Floyd e “Black Dog” dei Led Zeppelin, mentre sul palco di Glastonbury nell’estate del 2019 Miley Cyrus ha presentato al pubblico dello storico festival del Somerset britannico “Nothing Else Matters” dei Metallica e “Head Like a Hole” dei Nine Inch Nails. E restando sempre sui classici, la cantante statunitense nel mese di febbraio si è unita a Robby Krieger dei Doors sulle note di “Roadhouse Blues”. Ecco la performance, illuminata dal fuoco, di Miley Cyrus:

Caricamento video in corso Link

La cantante e attrice ha all’attivo sei album in studio, l’ultimo dei quali, “Younger Now”, risale al 2017. Lo precedono “Meet Miley Cyrus” (2007), “Breakout” (2008), “Can’t Be Tamed” (2010), “Bangerz” (2013) e “Miley Cyrus & Her Dead Petz” (2015). Nelle scorse settimane l’artista si è espressa in merito alla sua prossima fatica discografica, che dovrebbe intitolarsi “She Is Miley Cyrus”, la cui pubblicazione è stata posticipata per l’operazione alle corde vocali alla quale Miley Cyrus si è sottoposta lo scorso anno.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.