'One World: Together at Home': raccolti quasi 130 milioni di dollari

Su YouTube la diretta è stata vista da 17,4 milioni di utenti.

Con un comunicato stampa pubblicato sul suo sito ufficiale subito dopo la fine della lunga maratona musicale, l'organizzazione benefica Global Citizen, che ha collaborato con Lady Gaga alla realizzazione del grande concerto virtuale a sostegno dell'Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta al coronavirus, ha fatto sapere che per "One World: Together at Home" sono stati raccolti quasi 130 milioni di dollari (circa 120 milioni di euro). Per l'esattezza 127,9 milioni: 55,1 milioni saranno devoluti in beneficenza al fondo lanciato dall'Oms per combattere la diffusione del Covid-19, mentre gli altri 72,8 milioni andranno a chi è impegnato nella lotta al coronavirus a livello locale e regionale.

Su YouTube è stata vista complessivamente da 17,4 milioni di utenti ( leggi anche : One world: Together at home", tutti gli artisti e tutte le canzoni ). Da quando - lo scorso 6 aprile - ha annunciato la sua iniziativa, Lady Gaga si è subito data da fare, alzando il telefono: negli scorsi giorni la cantante aveva raccolto 35 milioni di dollari di donazioni da multinazionali, miliardari e filantropi.

All'evento hanno preso parte star come Paul McCartney, i Rolling Stones, Billie Eilish e gli italiani Zucchero e Andrea Bocelli: hanno tutti registrato dei video dalle loro case, trasmessi poi all'interno delle otto ore di musica ( leggi : 'One World', i momenti migliori: da Lady Gaga ai Rolling Stones. Video ).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.