Radio, Varvello lascia il Gruppo L'Espresso per Rcs (RIN, CNR)

E’ questione di giorni l’insediamento ufficiale di Pietro Varvello alla carica di amministratore delegato di Rcs Broadcast, la società del gruppo Rcs a cui fanno capo l’emittente RIN – Radio Italia Network e la syndication radiofonica nazionale CNR (oltre all’agenzia giornalistica AGR). Fino a pochi giorni fa Varvello, già ad di Mondadori Video, Mc Graw Hill Libri Italia e Opera Multimedia (gruppo Olivetti), ricopriva lo stesso incarico presso Elemedia, la società del gruppo L’Espresso che controlla le emittenti radiofoniche nazionali Radio DeeJay, Radio Capital e m2o. Nelle nuove mansioni sostituirà il direttore generale Marco Barbuti e risponderà all’amministratore delegato del Gruppo RCS Vittorio Colao. “L’esperienza di Pietro Varvello nell’area radio e nel broadcasting più in generale”, ha dichiarato quest’ultimo, “saprà dare ulteriore impulso allo sviluppo di RCS, valorizzando appieno le persone che hanno fin qui sviluppato questo business e proponendo le scelte strategiche necessarie ad ampliare il nostro ruolo nel settore del broadcasting”.
L’ingaggio di Varvello viene letto dagli osservatori come un passo importante nell’ottica del riposizionamento di mercato di RIN, recentemente riconfigurata dal format dance a quello di radio generalista modellata sulla formula “hit radio”. Notizie ufficiose in arrivo dal Gruppo L’Espresso parlano invece della possibile integrazione in un’unica società di Elemedia, Kataweb, Ele Tv e Studio Vit.
Dall'archivio di Rockol - I talk show di Rockol per la Milano Music Week: “Il ticketing”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.