‘One World: Together at Home’, in televisione su Rai1

Il prossimo 18 aprile si terrà l'evento a sostegno dell'Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta al Covid-19.
‘One World: Together at Home’, in televisione su Rai1

Il prossimo 18 aprile si terrà “One World: Together at Home”, l’iniziativa patrocinata da Lady Gaga a sostegno dell'Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta al Coronavirus. In Italia l’evento andrà in onda su Rai1 e Rai Radio 2 nella notte tra sabato 18 e domenica 19 aprile a partire dall’1.45. La conduzione dello spettacolo - in originale condotto da Jimmy Fallon, Jimmy Kimmel e Stephen Colbert - sarà affidata a Ema Stokholma e Fabio Canino.

Lo show sarà caratterizzato dalle esibizione di Lady Gaga, Alanis Morissette, Andrea Bocelli, Billie Eilish, Billie Joe Armstrong dei Green Day, Burna Boy, Chris Martin dei Coldplay, Eddie Vedder, Elton John, Finneas, Idris e Sabrina Elba, J Balvin, John Legend, Kacey Musgraves, Keith Urban, Kerry Washington, Lang Lang, Lizzo, Maluma, Paul McCartney, Stevie Wonder e Zucchero.

 

Adesso che c'è una conferma ufficiale della trasmissione da parte di Rai Uno e Rai Radio 2 dell'evento "One World - Together at home", è stato confermato anche un tweet di Fabio Canino di qualche giorno fa relativamente alla conduzione della diretta, affidata a lui e a Ema Stokholma.
Niente di personale nei confronti di nessuno dei due. Ma davvero non si poteva pensare a qualcuno di più adatto? Il "Live Aid" fu commentato in radio, nel 1985, da Gigi Marziali, Antonio De Robertis, Ronnie Jones. Gente di provata competenza, anche se non mancarono gli svarioni. Non riesco a capire, sinceramente. Ema Stokholma di musica ne sa, ma servono i sottotitoli per capirla quando parla. Canino è un attore e conduttore, non gli conosco una preparazione approfondita sulla musica internazionale. Boh. Senza offesa per nessuno dei due, e con la promessa di scrivere se mi sarò ricreduto dopo la trasmissione: ma a me pare una scelta poco consona all'importanza dell'evento. (fz)

 

Dall'archivio di Rockol - Dieci oggetti feticcio del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.