Concerti e coronavirus, Vasco non è ottimista: 'Non ci facciamo grandi illusioni'

Il realismo del rocker di Zocca, che avvisa i fan: "In caso contrario l'appuntamento sarà per giugno 2021".
Concerti e coronavirus, Vasco non è ottimista: 'Non ci facciamo grandi illusioni'

"Già da ora non ci facciamo grandi illusioni per giugno": Vasco Rossi non è ottimista in merito alla ripresa delle attività legate al settore dell'intrattenimento dal vivo già quest'estate. Il tour del rocker di Zocca resta - almeno ad oggi - formalmente in piedi, ma anche Vasco e il suo staff (come l'intero settore dell'intrattenimento dal vivo italiano) sono in attesa di capire cosa ne sarà dei concerti e dei grandi raduni in programma in Italia nell'anno del coronavirus.

Dopo aver chiesto negli scorsi giorni al premier Giuseppe Conte, via social, di esporsi sul tema (anticipando l'appello di Tiziano Ferro a "Che tempo che fa" di domenica sera), in un nuovo post Rossi si rivolge ora ai suoi fan e - senza rinunciare alla sua solita ironia - li invita ad essere realisti sulla fattibilità dei concerti.

"Avevo fatto tutti i miei progetti... Colpa del virus", scrive Vasco, citando la sua "Colpa d'Alfredo". "Aspettiamo le disposizioni governative. Ovviamente già da ora non ci facciamo grandi illusioni per giugno; le prossime disposizioni del governo probabilmente chiariranno se sarà possibile pensare a una riprogrammazione per il prossimo settembre, in caso contrario l’appuntamento sarà per giugno 2021".

Il tour estivo del rocker dovrebbe partire il 10 giugno - vale a dire tra poco meno di due mesi - dall'Ippodromo del Visarno di Firenze: cinque concerti ospitati dai palchi dei principali festival estivi italiani (preferiti agli stadi, a questo giro) con doppietta al Circo Massimo di Roma, per un totale di oltre 360mila biglietti già venduti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.