Annalisa, il nuovo singolo: “La bellezza può essere sotto i nostri occhi”

La cantante ligure pubblica “Houseparty”: “L’ho scritta la scorsa estate, eppure sembra raccontare i tempi che stiamo vivendo”
Annalisa, il nuovo singolo: “La bellezza può essere sotto i nostri occhi”

Un singolo e una fotografia profetici. Annalisa Scarrone pubblica una nuova canzone, “Houseparty”, accompagnata da un’immagine evocativa che la ritrae in casa, sul divano. Un piccolo cosmo che diventa lo specchio di sentimenti e sensazioni che non hanno confini, che dalla sua Savona arrivano idealmente fino a Rio De Janeiro, ricordandoci, anche in questo momento di quarantena, “che la bellezza spesso è sotto i nostri occhi, è sempre stata lì, ma prima non la vedevamo”, racconta la cantante. La canzone è nata la scorsa estate. “Parla di intimità della casa, del mettersi a nudo facendo venire fuori la persona che siamo quando nessuno ci guarda – continua Annalisa – è uno dei temi centrali del disco, che sarebbe dovuto uscire a breve, ma che ho preferito posticipare a settembre. È un pezzo che, in modo inaspettato, fotografa il momento che stiamo vivendo e la voglia di trovare modi alternativi di stare insieme e incontrarci. Fra i muri delle case si formano mondi che ora abbiamo voglia di condividere. Saper mantenere vivi i sogni senza negare la realtà e la positività è centrale, è quello che sto facendo io, continuando a fare musica. È il giusto equilibrio tra leggerezza e riflessione”.

Il titolo non è nato sulla scia del lockdown e la cover del nuovo singolo doveva essere addirittura la copertina del disco: “Chi la osserva bene, troverà diversi riferimenti alle canzoni che comporranno il nuovo progetto, abbiamo già pensato a una nuova copertina per l'album, è tutto in divenire – sottolinea Annalisa – l’aspetto originario di “Houseparty” era proprio quello di mettere in luce le piccole cose, i tanti oggetti che mi circondano nella foto sono metafore. Non importa dove ci troviamo: osservare i colori che abbiamo intorno e rendersi conto delle nostre fortune, è fondamentale. Questo concetto, riportato ai giorni d’oggi, assume ancora più valore”. A causa dei fatti di attualità, la cantante ha inoltre deciso di posticipare l’uscita del nuovo album, prevista per questa primavera, al 18 settembre. “Spero, per quella data, di poter riabbracciare i fan – auspica Annalisa – il contatto fisico, negli instore o negli showcase, è troppo importante. Per il momento ci siamo consolati con degli aperitivi virtuali, in tanti mi hanno raccontato le loro giornate in casa, è stato importante condividere questi momenti, anche difficili, con chi mi segue”. Anche “Il party sulla luna", il concerto fissato per il 4 maggio al Fabrique di Milano, è stato posticipato al 22 ottobre. Dal nuovo album, oltre a quest’ultimo pezzo, sono stati estratti anche “Vento sulla luna” con Rkomi e “Avocado Toast”. “Il tema principale sarà quello del mostrarsi senza filtri – conclude Annalisa – essendoci l’estate di mezzo non è detto che non aggiunga qualche cosa di nuovo al progetto. Come artista cerco di non fermarmi perché la musica non si deve spegnere ed è importante trovare anche dei modi alternativi per rimanere in contatto con i fan. Anche come cittadina e donna mi sembrava doveroso dare un segnale: per questo ho sostenuto una campagna di raccolta fondi per l’ospedale San Paolo di Savona”.

Dall'archivio di Rockol - I Campioni del 68° Festival di Sanremo: Annalisa racconta "Il mondo prima di te"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.