Bruce Springsteen, il tornado e la copertina di "The Promise"

Eric Meola, fotografo e 'tornado chaser', rievoca un episodio del lontano 1977 con il Boss alla guida...
Bruce Springsteen, il tornado e la copertina di "The Promise"

Le storie dietro a una canzone, a un disco o a una copertina sono ricorrenti. Meno frequenti sono gli episodi che vedono un libro fotografico di pregio trarre origine dalla copertina di un disco. E' questo il caso di "Fierce Beauty - Storms of the Great Plains" di Eric Meola, da anni specializzatosi nel ritrarre immagini drammatiche di tempeste, uragani, cicloni e tornado negli Stati Uniti.

In effetti, Meola è da alcuni anni quel che si definisce un "tornado tourist" che ogni anno dedica qualche settimana a inseguire gli uragani con la sua macchina fotografica.  La prima volta che lo fece, non lo aveva progettato. Si trovava nel deserto del Nevada e viaggiava su una decapottabile, inseguito da sinistre nuvole nero-pece. Alla guida dell'auto c'era .Bruce Springsteen.

Il servizio fotografico originario di quella che sarebbe diventata una mania e una specializzazione include la copertina di "The Promise", quel tesoretto di out-takes di Springsteen risalente al 1977-78 e pubblicato solo nel 2010 che l'artista definisce un "lost album tra 'Born to run' e 'Darkness'". A raccontarne le origini è Meola stesso, che commentando una delle sue migliori foto in un servizio della CNN rievoca la scena. Era appostato in una strada sterrata a fotografare una convertible che, ancora distante, avanzava verso di lui sollevando una nuvoletta di polvere bianca dietro di sè che si stagliava contro un cielo scurissimo, sempre più basso e minaccioso che sembrava inseguirla. Alla guida il Boss, alle sue spalle un tornado in arrivo:

"Presto cominciò a piovere mentre i lampi riempivano la valle: una scena ipnotica che si scolpì nei nostri occhi e nelle nostre menti, e pochi giorni dopo Bruce scrisse il testo di una canzone intitolata 'The Promised Land’. Fu grandioso stare in una decapottabile facendo la corsa contro una tempesta col tipo che aveva scritto "Thunder Road". Ci può mai essere un viaggio nel deserto in America migliore...?"

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.