Tiziano Ferro e Ultimo: spostati al 2021 i concerti negli stadi?

L'indiscrezione filtra dal Comune di Messina
Tiziano Ferro e Ultimo: spostati al 2021 i concerti negli stadi?

I concerti di Ultimo e Tiziano Ferro previsti rispettivamente per i prossimi 15 luglio e 27 giugno allo Stadio San Filippo di Messina sarebbero stati rimandati all'estate 2021. L'assessore agli Spettacoli della città dello Stretto Pippo Scattareggia, intervistato da Messina Today, ha dichiarato:

"Le due organizzazioni [Live Nation per Tiziano Ferro, Vivo Concerti per Ultimo, ndr] hanno già mandato una comunicazione ufficiale per spostare le tournée il coronavirus è un problema nazionale, ritengo che a prescindere dalla fase 2 i trasferimenti di date riguarderanno tutto il Paese e non solo il nostro impianto comunale"

Al momento sia il tour di Ultimo che quello di Tiziano Ferro - che solo ieri, ospite di Fabio Fazio a "Che tempo che fa", aveva sollecitato il Governo a fornire informazioni al settore circa le tempistiche per la ripresa delle attività al momento bloccate fino al prossimo 3 maggio a causa delle disposizioni per il contenimento del contagio da Covid-19 - restano confermati. Salvo (molto probabili) indicazioni contrarie da parte delle autorità, a partire prima dovrebbe essere Ultimo, la cui data zero è prevista allo stadio Comunale di Bibione il prossimo 29 maggio, alla quale seguiranno altri tredici appuntamenti tra Torina, Torino, Firenze, Napoli e Milano, fino alla serata conclusiva prevista al Circo Massimo di Roma per il prossimo 19 luglio.

Il tour del cantautore di Latina dovrebbe debuttare il giorno successivo a quello del collega, il 30 maggio, allo stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro, per poi dirigere alla volta di - tra le altre città - Milano, Torino, Firenze, Napoli e Modena, fino alla serata conclusiva prevista allo stadio Olimpico di Roma appena tra giorni prima della data conclusiva del tour di Ultimo nella Capitale, ovvero il 16 luglio prossimo, ma allo stadio Olimpico.

Negli ultimi giorni, seppure per vie tutto meno che istituzionali, sta emergendo in modo piuttosto evidente l'insofferenza degli artisti - e dei relativi promoter - nei confronti del lockdown sine die che - per lo meno allo stato attuale delle cose - si sta prospettando all'industria della musica dal vivo: lo scorso sabato, con un post sul proprio canale Instagram ufficiale, anche Vasco Rossi - seppur in modo del tutto scherzoso - aveva invitato il Governo a dare al settore del live indicazioni di massima relative almeno agli show previsti per la prossima bella stagione.

Dall'archivio di Rockol - racconta "Accetto miracoli"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
6 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.