Queen, 47 anni fa usciva il primo album. Tutte le canzoni una per una: “The night comes down”

Il 13 luglio del 1973 usciva il primo album, “Queen”, della band di Freddie Mercury. Dal 3 luglio presentiamo, una al giorno, tutte le canzoni del disco, fino al 13 luglio prossimo, giorno in cui pubblicheremo anche un ampio speciale sul disco.
Queen, 47 anni fa usciva il primo album. Tutte le canzoni una per una: “The night comes down”

Inaspettata e malinconica canzone a firma Brian May. Magari può suonare bizzarro che un ventiquattrenne al debutto scriva “quando ero giovane” ma il testo è comunque convincente e intriso di malinconia nel ripensare a un periodo spensierato che non tornerà più.

Freddie con voce cristallina canta di quando era sballato assieme a Lucy – ovviamente non si può fare a meno di notare la citazione di “Lucy In The Sky With Diamonds” di beatlesiana memoria – e di una breve ma coinvolgente avventura amorosa ormai conclusa. Al di là dei significati, la canzone suona come una delicata pausa tra i riff hard rock di “Liar” e la frenesia di “Modern Times Rock’n’Roll” ma soprattutto suona diversa rispetto a tutti gli altri brani di “Queen”. Il motivo è semplice: a differenza del resto del disco, di cui le incisioni dei De Lane Lea sono formalmente dei demo propedeutici alle nuove registrazioni effettuate ai Trident Studios, “The Night Comes Down” è a tutti gli effetti il provino originario riportato su disco con appena un minimo di taglia e cuci. La versione demo è stata utilizzata perché la band non era affatto contenta del mix effettuato da Roy Thomas Baker ai Trident Studios.

Versione che tutto era tranne che un demo, basti vedere la meticolosità con cui erano state incise le tracce di chitarra di Brian.

Sono sei, in effetti, le linee: nell’intro e nell’outro due chitarre acustiche (una con corde di metallo e una classica con corde in nylon utilizzata per raddoppiare la traccia, entrambe microfonate tre volte, anteriormente di fronte alla cassa acustica, posteriormente e addirittura vicino alle corde per cogliere l’effetto “graffiato”); tre linee di chitarre armoniche nei ritornelli, con la Red Special di Brian a fare da padrona; infine, tanto per gradire, una chitarra ritmica elettrica. Tutte accuratamente al loro posto. Una gemma acustica nel repertorio Queen, che però non avrà grande influenza sulla produzione successiva.

Caricamento video in corso Link

Domani scriveremo di “Modern times rock’n’roll”.

Leggi qui la scheda di “Keep Yourself Alive”

Leggi qui la scheda di “Doing All Right”

Leggi qui la scheda di “Great King Rat”

Leggi qui la scheda di “My Fairy King”

Leggi qui la scheda di “Liar”

I testi sono tratti dal libro di Roberto De Ponti “Queen – Opera omnia”, pubblicato da Giunti, per gentile concessione dell’autore e dell’editore; al libro rimandiamo per la versione integrale dei testi di presentazione delle canzoni di “Queen” e di tutti gli altri album dei Queen.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/jSL0VJN7tiHKwHBi4_Ik0LWlUHU=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/queen-opera-omnia-copertina.jpg

Dall'archivio di Rockol - La storia di "A Night at the Opera" dei Queen
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.