Neil Young, guarda il terzo live della serie 'Fireside sessions'

Il cantautore canadese presenta il terzo appuntamento della serie di live registrati direttamente dalla sua casa.

Neil Young, guarda il terzo live della serie 'Fireside sessions'

Sul sito di Neil Young è disponibile il terzo appuntamento di “Fireside sessions”, una serie di live del cantautore canadese registrati direttamente dalla sua casa in Colorado grazie alla collaborazione di sua moglie Daryl Hannah.

Durante il set acustico, della durata di quasi trenta minuti, Neil Young ha proposto, tra gli altri, i brani “New Mama” e “World on a String” - tratti dal suo album “Tonight’s the night” del 1975. Il cantautore canadese ha, inoltre, eseguito “See the sky about to rain” dal disco “On the beach” del 1974 e la canzone “I am a child” tratta dall’album dei Buffalo Springfield del 1968, “Last time around”. Young ha anche presentato il brano “Throw your hatred down” che, come riporta la rivista statunitense Rolling Stone, non era mai stato eseguito prima al pianoforte. Quest’ultima canzone è inclusa nel disco del cantautore del 1995, “Mirror ball”, realizzato in collaborazione con i Pearl Jam.  A margine di questo terzo appuntamento Neil Young ha cantato e suonato anche il pezzo “Helpless”, scritta da lui e registrata insieme a David Crosby, Stephen Stills e Graham Nash per l’album “Déjà vu” del 1970.

Il live - durante il quale Neil Young ha eseguito le canzoni proposte sia all’aperto, accanto a un fuoco, sia all’interno della sua abitazione - si è concluso con l’esecuzione del brano “Already one”, dall’album “Comes a time” del 1978.

Il terzo appuntamento delle “Fireside Session” è il primo in due settimane. Spiegando il motivo del ritardo, Neil Young ha pubblicato un messaggio sul suo sito in cui ha scritto:

“La mia adorata moglie è stata malata per diversi giorni e ha dovuto isolarsi, anche durante l’isolamento. Si è rivelato particolarmente impegnativo sul fronte del cibo, tuttavia lei si è ripresa, ora va tutto bene e siamo di nuovo in pista.”

Dall'archivio di Rockol - Le frasi più belle di Neil Young, "un vecchio hippie del cazzo"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.