Chiedi chi era Johnny Thunders…

Chiedi chi era Johnny Thunders…

LEGGI LA STORIA IN TRE PARTI DI JOHNNY THUNDERS SU DEAGOSTINIVINYL.COM

Cosa hanno in comune una mazza da baseball e una Gibson Les Paul TV del ‘55, col suo caratteristico colore giallo brillante? No, non è il legno con cui sono entrambe fabbricate, ma Sua Maestà Johnny Thunders – all’anagrafe John Anthony Genzale Jr., nato a New York il 15 luglio 1952. Già perché Johnny, prima di diventare un’icona maledetta del rock’n’roll, è stato un ragazzino italoamericano del Queens che sognava di diventare una star del baseball.

Da quando ha otto anni John Anthony ha un solo pensiero: emulare il suo eroe Mickey Mantle, leggendario esterno e prima base dei New York Yankees. Sua mamma invece lo vorrebbe tra i chierichetti che assistono il parroco, ma il giovane è refrattario. Ad allontanarlo dal baseball sono però i dischi della sorella maggiore Marion: roba come Gene Vincent, Eddie Cochran, le Shangri-Las e i Rolling Stones. Da questi ascolti nasce la passione per la musica che porta Johnny a mollare lo sport per dedicarsi alla sei corde, entrando nella sua prima band – i The Reign, un gruppo di ragazzini alle primissime armi. “Ho sempre voluto essere un chitarrista. In realtà all’inizio volevo essere un batterista, ma non riuscivo a tenere un tempo. Chi mi ha influenzato? Gente come Hubert Sumlin (è il chitarrista di Howlin’ Wolf), Steve Cropper, Freddie king, Keith Richards”.

CONTINUA SU DEAGOSTINIVINYL.COM

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.