TikTok, le major accelerano sugli accordi di licenza: l'NMPA minaccia una causa legale

Nonostante gli accordi stretti dalla controllata di Bytedance con i principali editori globali, la crisi in atto potrebbe portare a una vertenza legale tra la piattaforma e i titolari dei diritti
TikTok, le major accelerano sugli accordi di licenza: l'NMPA minaccia una causa legale

L'apertura di TikTok alle major, attuata con una serie di accordi di licenza a breve termine in attesa di contratti più solidi con prospettive più vaste, potrebbe chiudersi già nel giro di pochi giorni: secondo quanto riferito dal Finalcial Times la NMPA, associazione di categoria degli editori musicali statunitense, starebbe meditando di fare causa alla piattaforma social controllata da Bytedance in assenza di ulteriori garanzie da parte del colosso cinese. A spiegarlo è stato lo stesso David Israelite, presidente della National Music Publishers Association, che ha considerato come "uno sviluppo probabile" l'apertura di una vertenza con la società con quartier generale a Shenzen. A corroborare l'ipotesi sono giunte anche indiscrezioni riferite dalla testata statunintese, secondo le quali Universal Music Publishing Group avrebbe già imposto a TikTok un ultimatum - in scadenza questa settimana - per perfezionare gli accordi di licenza attualmente vigenti.

"Siamo orgogliosi di supportare l'industria musicale con le migliaia di licenze che abbiamo in atto", ha spiegato, in una nota, il social network: "I dettagli di eventuali accordi o discussioni tra TikTok e i nostri partner restano riservati". Tuttavia, come commentato da diversi osservatori internazionali, la crisi generale del settore provocata dall'emergenza sanitaria internazionale starebbe portato i maggiori gruppi editoriali ad accelerare il processo di consolidamento degli accordi, fondamentali per assicurarsi una certezza di un periodo che, di certezze, ne offre sempre meno.

Music Biz Cafe Summer: Covid-19, le sfide di artisti e discografici
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.