Coachella festival, ecco il trailer del documentario '20 Years In The Desert'

Tante star, dai Rage Against the Machine agli AC/DC, passando per Moby, Daft Punk, Post Malone e molti altri, nell'anticipazione del lungometraggio che sarà disponibile il prossimo 10 aprile
Coachella festival, ecco il trailer del documentario '20 Years In The Desert'

E' stato reso disponibile in streaming gratuito, sul canale ufficiale YouTube della manifestazione, il trailer di "Coachella: 20 Years in the Desert", documentario - la cui uscita è prevista per il prossimo 10 aprile - che sintetizza i primi due decenni del festival che dal 1999 si tiene a Indio, in California, e che oggi è considerato uno delle principali manifestazioni di musica dal vivo a livello internazionale.

Nello spezzone reso disponibile in queste ore sono presenti interventi di - tra gli altri - Ice Cube, Perry Farrell, Billie Eilish e Moby: nella versione completa del lungometraggio saranno inclusi filmati inediti delle esibizioni di artisti come Radiohead (nella foto, il leader della band di Oxford Thom Yorke), Kanye West, Madonna, Daft Punk, Rage Against the Machine, Pixies, Jane's Addiction, White Stripes, Beck e Bjork.

Lo scorso 10 marzo gli organizzatori della rassegna hanno annunciato il rinvio del festival al prossimo mese di ottobre, in seguito alla diffusione del contagio da Covid-19 anche negli Stati Uniti: i due weekend originariamente previsti per il mese di aprile sono stati spostati tra i prossimi 9 e 11 e 18 e 18 ottobre. Tra gli headliner della prossima edizione del Coachella sono stati confermati gli stessi Rage Against the Machine, Travis Scott e Frank Ocean.

Dall'archivio di Rockol - Radiohead: Thom Yorke e l'imprecazione in loop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.