A proposito di "Rinascerò, rinascerai": YouTube metta mano al portafogli

La piattaforma video compia un gesto di generosità: sarebbe doveroso
A proposito di "Rinascerò, rinascerai": YouTube metta mano al portafogli

Alle 11,30 di questa mattina, lunedì 30 marzo, il video di "Rinascerò, rinascerai", la canzone "per Bergamo" di Roby Facchinetti e Stefano D'Orazio, aveva superato su YouTube i 5 milioni di visualizzazioni.
Stando alla stima della cifra media corrisposta da YouTube nel 2019 ai titolari dei diritti d'autore ed editoriali per ogni stream sulla piattaforma (0,00069 dollari a passaggio), con 5 milioni di stream ai titolari dei diritti di "Rinascerò, rinascerai" YouTube corrisponderà 3.115 euro.
I titolari dei diritti sono Roby Facchinetti e Stefano D'Orazio, che hanno già annunciato che li devolveranno all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Io mi chiedo, forse ingenuamente, cosa aspetti YouTube ad annunciare che a sua volta devolverà all'ospedale di Bergamo un importo - quale che sia, basta che non sia misero - per ogni visualizzazione della canzone.
Sinceramente credo che sarebbe un gesto non solo generoso, ma doveroso.

Franco Zanetti

 

Music Biz Cafe, parla Claudio Buja (presidente Universal Music Publishing)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.