MIPTV 2020: da Nexo Digital una vetrina virtuale per rimediare alla cancellazione

La società italiana di produzione e distribuzione cinematografica in soccorso al grande happening internazionale, che è stato costretto a cancellare l'edizione annuale a causa dell'emergenza Coronavirus

MIPTV 2020: da Nexo Digital una vetrina virtuale per rimediare alla cancellazione

Il MIPTV 2020, evento dedicato ai programmi televisivi che dal 1964 richiama a Cannes, in Francia, addetti ai lavori di tutto il mondo, quest'anno non si terrà a causa delle restrizioni prese dai paesi europei ed extraeuropei per contenere la pandemia da Covid-19: per cercare di alleviare la sofferenza del settore, che si sarebbe trovato nella cittadina della Costa Azzurra tra i prossimi 28 marzo e 2 aprile, Nexo Digital - la società italiana fondata nel 2009 da Franco Di Sarro - ha allestito una sala di proiezione virtuale che potrà permettere agli addetti ai lavori, seppure da remoto, di visionare i lavori che sarebbero stati presentati nel corso della manifestazione. Il servizio, battezzato MipTV Online Plus, sarà attivo a partire dal prossimo 30 marzo, e disponibile gratuitamente a tutti i clienti di MipTV, MipDoc e MipFormats.

"Abbiamo deciso di creare uno spazio virtuale che consentirà a tutti noi di continuare a lavorare, anche se a distanza", ha spiegato in una nota Di Sarro: "Non vediamo l'ora di incontrarci presto 'dal vivo', tanto più consapevoli della bellezza e del valore del lavoro che facciamo".

Dall'archivio di Rockol - 11 Artisti diventati famosi grazie ai video su Internet
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.