Justin Hawkins: "Volevo essere un misto tra Bon Scott e Freddie Mercury"

Il frontman dei Darkness svela quali sono state le sue ispirazioni musicali.
Justin Hawkins: "Volevo essere un misto tra Bon Scott e Freddie Mercury"

Il frontman dei Darkness Justin Hawkins, parlando con Classic Rock Magazine, ha svelato il nome dell'album che gli ha cambiato la vita: “The Razors Edge” della band australiana degli AC/DC.

Ha detto il 45enne Justin Hawkins:

“Avevo 14 o 15 anni quando è uscito "The Razors Edge" e l'ho amato. In effetti, ascoltavo l'album e cercavo di imparare le parti di chitarra. Poi qualcuno mi ha detto che se volevo ascoltare i veri AC/DC dovevo tornare indietro e scoprire l'era di Bon Scott. Questo è quello che ho fatto e ora è diventato il mio album preferito degli AC/DC.”

Hawkins continua con i suoi ricordi:

“Quello cambiò il mio approccio a ogni cosa. Da allora, volevo essere un misto tra Bon e Freddie Mercury. Avere la voce di Freddie con l'atteggiamento di Bon. E Bon è il motivo per cui ancora usavo il microfono con il cavo. Perché lui sembrava così figo. Ho provato un radio mike, ma non aveva lo stesso feeling. Per me, quando si tratta degli AC/DC, nulla è meglio di "Powerage"”.

“The Razors Edge” è il dodicesimo album in studio della band australiana ed è stato pubblicato il 21 settembre 1990. L'album è l'unico registrato con il batterista Chris Slade. La canzone più nota del disco è “Thunderstruck”.

“Powerage” è il quinto album in studio degli AC/DC ed è stato pubblicato il 28 aprile 1978. Questo è il primo disco che vede al basso Cliff Williams.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.