Bugo chiama, Morgan risponde...un'altra volta

Non hanno termine i battibecchi tra i due musicisti che hanno presentato in gara al festival di Sanremo la canzone "Sincero".

Bugo chiama, Morgan risponde...un'altra volta

Lo scorso martedì 4 febbraio Bugo e Morgan si presentarono al festival di Sanremo per gareggiare con la canzone “Sincero” e, secondo quanto da loro dichiarato alla vigilia della manifestazione canora italiana più importante, erano buoni amici.

Nel breve lasso di tempo che separa il 4 dall'8 febbraio, giorno della finale del festival al Teatro Ariston, i rapporti tra loro si sono logorati a tal punto da spingerli a mettere in scena uno dei più indimenticabili momenti avvenuti nelle settanta edizioni della tenzone sanremese.

A distanza di oltre 40 giorni i rapporti tra i due rimangono sempre tesi. E allora accade che il cantautore cresciuto a Cerano pubblichi sul proprio account Twitter il seguente messaggio:  

“Un'altra cosa di cui non mi stupisco piu' e' la mia BELLEZZA eheh questo lo dico per far innervosire i polli che parlano a me di UMILTA' nani col monopattino figli di balconi decaduti.”

A breve giro ecco la risposta, su Facebook, del musicista monzese che, evidentemente, si è sentito tirato in mezzo:

“Bugo, io sono un nano alto 1,80 come la maggior parte delle persone al mondo.
Dalla tua altezza riuscirai mai ad imparare a suonare almeno uno strumento musicale o sono troppo piccoli per te? Qui l'unico pollo è quello che non ha mica capito ancora perché la gente se lo ricorda. Non è per la sua innegabile bellezza e neanche per la sua incantevole visione musicale, tantomeno per la sua incompresa grandezza poetica, per quello purtroppo non se lo filerebbe ancora nessuno. Ma... le brutte intenzioni la maleducazione... quelle si che pagano...”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.