Deep Purple: ascolta ‘Thow My Bones’ dal nuovo album ‘Whoosh!’

La prima anticipazione di “Whoosh!” e arrivata, insieme al suo video.
Deep Purple: ascolta ‘Thow My Bones’ dal nuovo album ‘Whoosh!’
Credits: Ben Wolf

I Deep Purple hanno condiviso il primo estratto, il singolo “Thow My Bones”, del loro prossimo album “Whoosh!”, atteso suo mercato il 12 giugno 2020. Insieme al brano la storica formazione hard rock ha pubblicato anche il video della canzone, eccolo qui:

Caricamento video in corso Link

I brani di “Whoosh!” sono stati scritti e registrati dai Deep Purple a Nashville insieme al produttore Bob Ezrin. Il disco arriva a circa tre anni di distanza da “inFinite” ed è stato così descritto dalla band britannica: “‘Whoosh’ è una parola onomatopeica, che se vista attraverso un’estremità del radiotelescopio, descrive la natura transitoria dell’umanità sulla terra; e dall’altra parte, da una prospettiva più ravvicinata, illustra la carriera dei Deep Purple”. Dei vari formati in cui “Whoosh!” sarà stampato ieri Ian Gillan e soci hanno reso noto il contenuto del boxset in edizione limitata, che sarà composto da 2LP, il mediabook con CD+DVD, tre vinili 10” con registrazioni live inedite dell’ esibizionie dei Deep Purple a Rio nel 2017 “The inFinite Live Recordings, Vol. 2”, una maglietta da collezione e tre stampe d’arte.

I Deep Purple porteranno “Whoosh!” in tour anche in Italia con una data a Bologna il 6 luglio e una a Milano il 19 ottobre.

Dall'archivio di Rockol - Il capostipite degli album dal vivo: "Made in Japan" dei Deep Purple
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
5 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.