Amici 2020, terza puntata: Maria De Filippi 'caccia' un concorrente

È il ballerino Valentin Alexandru l'eliminato della terza puntata del serale del talent: ha minacciato di autoeliminarsi, suscitando la dura reazione della conduttrice.

È il ballerino Valentin Dumitru l’eliminato della terza puntata del serale di Amici 2020. Il ballerino, finito al ballottaggio, ha minacciato di autoeliminarsi, protestando contro la giuria televisiva (definita incompetente). Il suo atteggiamento ha scatenato la reazione della conduttrice Maria De Filippi, che - visibilmente irritata - lo ha dunque cacciato dallo studio. 

La terza puntata del serale di Amici 2020 è stata piena di colpi di scena. Non solo la lite in diretta che ha interrotto per più di mezz'ora la gara dopo la decisione di un concorrente, il ballerino Javier Rojas, di lasciare lo studio del talent condotto da Maria De Filippi in segno di protesta contro i voti della giuria televisiva della 19esima edizione del programma, composta dal dj Gabry Ponte (noto ai più per essere uno dei membri degli Eiffel 65), Christian De Sica e Vanessa Incontrada, salvo poi rientrare. Pochi minuti dopo, a puntata quasi finita, un altro imprevisto ha creato nervosismo in studio: il ballerino Valentin Alexandru, finito a rischio eliminazione contro il cantante Jacopo Ottonello, ha minacciato appunto di autoeliminarsi al di là del risultato della sfida del ballottaggio, puntando anche lui il dito contro la giuria televisiva, definita incompetente. A quel punto la conduttrice lo ha invitato senza giri di parole ad abbandonare il programma, indicandogli l’uscita.

"È giusto che rimanga un ragazzo che ci tiene. Questo programma c'è da vent'anni", ha detto Maria De Filippi, rivolgendosi al ballerino, prima di ammonirlo per il suo atteggiamento, considerato presuntuoso e arrogante anche nei confronti degli insegnanti che gli sono stati messi a disposizione dal programma. "Tu hai avuto un maestro di danza latino americana perché non ti andavano bene i tre professori. Sai bene quello che fai. Non mi far entrare nei dettagli dei tuoi comportamenti. Non sei rispettoso nei confronti della tua insegnante e lo sai. Spesso la correggi. Pensi di essere più bravo? O sei semplicemente un ragazzo che balla latinoamericano? Ognuno deve stare al suo posto".

La conduttrice ha poi aggiunto: "Quella è la porta. È proprio lì. Per me puoi uscire. Non scherzo". E poi, riferendosi all'altro concorrente finito a rischio eliminazione: "Penso che lui se lo meriti più di te. Fa lezione, è puntuale, impara tutti i pezzi e non discute mai". Il ballerino ha provato a intervenire per spiegare meglio la sua posizione, mar la conduttrice lo ha bruscamente interrotto: "A me di come ti esprimi tu, sinceramente, in questo momento mi interessa pochissimo".

Sono così passati alla quarta puntata i cantanti Gaia Gozzi, Nyv, Giulia Molino, Jacopo Ottonello e i ballerini Javier Rojas e Nicolai Gorodiski. La prossima puntata del serale di Amici 19 andrà in onda non il prossimo venerdì, ma sabato 21 marzo, tornando così alla collocazione degli ultimi anni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.