Red Canzian, un appuntamento quotidiano con "In musica e parole"

Da questa sera, giovedì 12 marzo, per 12 sere consecutive, su Facebook e YouTube. La scaletta delle canzoni.
Red Canzian, un appuntamento quotidiano con "In musica e parole"

Abbiamo ricevuto dall'amico Red Canzian questa comunicazione:

"Ecco la presentazione di "In musica e parole"
Volevo farne un DVD, ma credo che in questo momento sia più giusto destinare questo concerto al pubblico...
In una sorta di diretta serale a puntate, alle ore 21... sul mio FB (redcanzianofficial) e anche sul mio canale YouTube.
Sperando che in questo tempo di forzata (ma necessaria) clausura, 'faccia bene' a chi vorrà seguirmi.
Un caro abbraccio
Red"

Da questa sera, alle 21, sarà dunque possibile assistere, a puntate, al concerto-racconto “In Musica e Parole" in cui Red Canzian racconta, tra foto d’epoca, ricordi e divertenti riferimenti storici, la sua storia che, come dice lui,


"è anche quella di tutti quel 'ragazzi' nati negli anni ’50, nel primo dopoguerra, quelli che hanno avuto la fortuna di vivere un periodo di cambiamenti pazzeschi, figli del boom economico, con la prima televisione in bianco e nero, il rock ‘n roll di Elvis, la musica dei Beatles e i sogni dei ragazzi del ’68, con quella voglia di cambiare il mondo… e così, passo dopo passo, fino ad arrivare alle canzoni e alle storie di oggi".


Dice ancora Canzian:


"L’atmosfera che si crea è quella di un incontro tra amici, davanti ad un bicchiere di vino e un fuoco acceso, che si ritrovano per  sfogliare l’album dei ricordi, cantando  canzoni 'lontane' ma sempre vive!"


Red racconta e canta, accompagnato da Daniel Bestonzo al pianoforte, mentre le immagini scorrono sul grande ledwall alle spalle dell’artista.


Ecco la scaletta, giorno dopo giorno, iniziando da questa sera giovedì 12 marzo.

"Grazie dei fior" (solo strumentale) / "Tutti Frutti"
"Mi sono innamorato di te"
"Yesterday"
"Noi due nel mondo e nell’anima"
"Torna a Surriento"
"Pierre"
"Ci penserò domani"
"Stare senza di te"    
"Cercando di te"
"La donna del mio amico"
"Uomini soli"
"Ognuno ha il suo racconto"

 

Dall'archivio di Rockol - I Campioni del 68° Festival: Red Canzian e "Ognuno ha il suo racconto"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.