Foo Fighters, Dave Grohl sul nuovo album: ‘È diverso da qualsiasi cosa fatta finora’

Il già batterista dei Nirvana racconta qualche dettaglio in più sull’ideale seguito di ‘Concrete and gold’.
Foo Fighters, Dave Grohl sul nuovo album: ‘È diverso da qualsiasi cosa fatta finora’

Mentre cresce l’attesa per il nuovo e decimo album della band capitanata da Dave Grohl - che, come recentemente riportato, qualcuno ha già avuto la fortuna di ascoltare - il frontman dei Foo Fighters ha rivelato qualche dettaglio in più sull’ideale seguito di “Concrete and gold” del 2017. A margine di una recente intervista per Kerrang!, il già batterista dei Nirvana ha raccontato:

“Abbiamo appena finito un altro fottuto disco e ne sono così fottutamente orgoglioso. È diverso da qualsiasi cosa che abbiamo fatto finora.”

“Non vedo l'ora che la gente lo ascolti e non vedo l'ora di saltare su quel fottuto palco per suonarlo”, ha poi aggiunto Dave Grohl che, insieme alla sua band, sarà in concerto anche in Italia il prossimo 14 giugno a Milano. "Ci sono ritornelli in questo disco che 50 cazzo di migliaia di persone canteranno e riunirà i cuori di tutti in quel momento. Ed è di questo che si tratta.”

Riflettendo sui traguardi raggiunti nel corso degli anni dai Foo Fighters, che quest’anno festeggiano venticinque anni di carriera, il frontman del gruppo di “In your honor” ha spiegato: “Onestamente, non sembra che lo stiamo facendo da 25 fottuti anni. È divertente, alcune persone misurano il tempo in giorni, mesi e anni. Ma per quanto mi riguarda, misuro il tempo in termini musicali. Quando penso al periodo dal 1995 al ’96, quello era una cosa. Quando penso al periodo tra il ’90 e il ’99, quello è un altro e così via.”

Dave Grohl ha poi precisato: “Vedo la mia vita in questi marcatori che sono rappresentati dalla nostra musica. Mi sembra di aver scritto questa grande storia, e testi e canzoni specifiche si riferiscono a cose specifiche che mi sono successe in quei momenti.”

Per celebrare i venticinque anni di attività, i Foo Fighters hanno presentato diverse iniziative come il "Van tour 2020”, una serie di concerti che ripercorrerà le tappe del primo tour della formazione di Seattle del 1995 negli Stati Uniti, e il festival DC Jam, che si svolgerà a Washington D.C. il prossimo 4 luglio.

Dall'archivio di Rockol - Forme e colori dei Foo Fighters
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
12 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.