Il decreto anti-coronavius su Lombardia e provincie del nord: il commento del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali

Alla luce delle nuove misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del Coronavirus, Dario Franceschini scrive: 'La cultura può arrivare nelle case.'
Il decreto anti-coronavius su Lombardia e provincie del nord: il commento del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali

Nella notte tra il 7 e l’8 marzo il Governo ha approvato nuove misure in materia di contrasto e contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del Coronavirus. Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana firmato oggi da Giuseppe Conte, le cui disposizioni rimarranno in vigore almeno fino al 3 aprile (fatta eccezione per le scuole e le università dei territori fuori dalla Lombardia e dalle provincie indicate dove la sospensione delle lezioni è prevista fino al 15 marzo) - oltre a prevedere limitazioni per la Regione Lombardia e le province di Modena, Panna, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia - stabilisce la sospensione su tutto il territorio nazionale di manifestazioni, eventi e spettacoli di qualsiasi natura, anche a cinema e teatro, oltre alla chiusura dei musei.

 Per quanto riguarda concerti, instore e tour, le nuove disposizioni governative confermano, dunque, quanto già stabilito dal Decreto emanato lo scorso 4 marzo (.qui l'elenco aggiornato con le comunicazioni relative agli eventi sospesi per l'emergenza Coronavirus).

Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini, alla luce delle misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19, ha condiviso su Twitter un commento in cui scrive: “Chiedo alle tv di programmare musica, teatro, cinema, arte e a tutti gli operatori culturali di usare al massimo i loro social e siti.” Aggiungendo poi:

Ringrazio i tanti i protagonisti della musica, del cinema, dello spettacolo che in queste ore stanno promuovendo sui social la campagna #iorestoacasa. Un messaggio importantissimo per i ragazzi.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.