JP Cooper, slitta a novembre la data a Milano: il disco non è pronto

"Credetemi, questa è l'ultima cosa che desideravo fare, tutta la band, la crew e io non vedevamo l'ora di uscire là fuori e suonare queste nuove canzoni dal vivo": posticipato a novembre l'unico concerto in Itala di JP Cooper.
JP Cooper, slitta a novembre la data a Milano: il disco non è pronto

Il concerto, unica data in Italia, originariamente previsto alla Santeria Toscana di Milano il prossimo 9 maggio, di JP Cooper slitta all’11 novembre, nella stessa location. E no, questa volta non si tratta del piano d’emergenza legato al Coronavirus – che coinvolge i concerti in Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, nelle province di Pesaro, Urbino e Savona fino all’8 marzo prossimo – ma di un ritardo nella pubblicazione del nuovo album del cantautore britannico, ritardo che ha portato alla necessità di posticipare anche il tour. Lo spiega con chiarezza l’artista attraverso una nota stampa:

Negli ultimi tempi ho parlato molto della mia nuova musica e in questi mesi abbiamo lavorato duramente per finire il mio prossimo album. Nonostante questo, riuscire a coordinare uno studio di registrazione, i produttori e i musicisti si è rivelato un po’ complicato, tutto ciò ha provocato un ritardo nel completamento dell’album.

Ho parlato con il mio management, l’etichetta, l’agente e in generale con tutto il mio team per capire se c’era qualche possibilità di risolvere tutto questo ma sfortunatamente l’uscita del mio nuovo album è slittata a ottobre, quindi non ci resta altra scelta che spostare anche il tour.

Credetemi, questa è l'ultima cosa che desideravo fare, tutta la band, la crew e io non vedevamo l'ora di uscire là fuori e suonare queste nuove canzoni dal vivo, quindi è estremamente deludente per noi, ma soprattutto odio l’idea di deludere voi.

Il supporto e l'amore che mi date per la mia musica è ciò che da un senso a tutto questo, quindi credimi, sono distrutto.

Abbiamo lavorato per spostare la maggior parte dei concerti tra ottobre/novembre, mantenendo le stesse location.

Sfortunatamente, a causa di una mancanza di disponibilità di certi locali in alcune città, non è stato possibile mantenere tutte le date, quindi per qualsiasi show che non verrà annunciato, scusate!

Il rimborso dei biglietti sarà disponibile presso il vostro rivenditore ufficiale e ci impegneremo per riprogrammare queste date non appena ci sarà possibilità.

Farò una diretta Instagram per tutti coloro che avranno domande…

I biglietti precedentemente acquistati – ancora disponibili su TicketOne al prezzo di 22 euro + diritti di prevendita - rimangono validi per la nuova data. Il rimborso potrà essere richiesto al proprio rivenditore entro e non oltre il 30 marzo 2020.

Il nuovo album di JP Cooper sarà il secondo per il cantautore di Manchester, che nel 2017 esordiva nel mercato del disco con “Raised Under Grey Skies”, preceduto, nel corso degli anni, da diversi EP.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.