Le prime 10 canzoni internazionali da classifica: “Waka Waka (This time for Africa)” di Shakira

Vi presentiamo, dalla numero 10 alla numero 1, le 10 canzoni internazionali più presenti nelle classifiche di vendita italiane tra il 1959 e il 2019. Nella graduatoria generale, al numero 3 c’è “Waka Waka (This time for Africa)” di Shakira (2010).
Le prime 10 canzoni internazionali da classifica: “Waka Waka (This time for Africa)” di Shakira

Il testo che segue è tratto dal libro "Mezzo secolo di ritornelli" di Stefano Cilio.

Questa canzone di Shakira è famosa soprattutto per essere stata l’inno ufficiale dei mondiali di calcio di Sudafrica 2010, suonata dal vivo e in mondovisione nelle cerimonia di apertura e di chiusura, e si avvale delle collaborazione del gruppo sudafricano Freshlyground, famoso in patria ma anche all’estero grazie al singolo “Doo Be Doo”, commercializzato in tutto il mondo nel 2006.

Letteralmente “Waka waka” significa “Cammina cammina” e il ritornello della versione di Shakira è stato interamente ripreso dalla canzone popolare del Camerun “Zangalewa”, resa popolare nel 1986 dal gruppo Golden Sounds e interpretata in lingua fang. L’origine e il significato del titolo di quest’ultima sono parzialmente avvolti nel mistero, dal momento che spesso viene cantata per la sua musicalità piuttosto che per il testo. L’interpretazione più diffusa ha le sue radici nel rigore della vita militare camerunense: quando le reclute si lamentano è consuetudine dei superiori porre la domanda “Za anga loe wa?”, che potrebbe essere tradotto come “Chi ti ha chiamato?”.

Tornando alla versione di Shakira, che ha scritto le strofe e reinterpretato il ritornello, si tratta del singolo ufficiale dei mondiali che ha ottenuto il maggior successo nell’epoca della musica digitale, diventando senza alcun dubbio anche il tormentone dell’estate 2010. La scelta di una cantante colombiana per l’inno ufficiale dei primi mondiali africani della storia è stata oggetto di critiche e controversie, soprattutto provenienti dai sudafricani; Shakira rispose alla polemica facendo notare che la bellezza dei mondiali è quella di riunire persone e nazioni favorendo l’integrazione sociale, motivo per il quale la canzone risente sia di componenti sudamericane che di elementi afro-caraibici.

Ulteriori polemiche arrivarono anche a seguito della diffusione in Rete di presunte accuse di plagio ad opera del gruppo Las Chicas Del Can, che avevano inciso nel 1982 il brano “El negro no puede”, il cui ritornello è simile a quello di “Waka waka”; a stemperare gli animi il compositore della canzone Wilfrido Vargas smentì l’accusa di plagio e la richiesta di risarcimento multimilionario che avrebbe fatto alla cantante colombiana.

Esiste anche una versione spagnola del brano, dal titolo “Waka waka (esto es Africa)”, lanciata nel mercato ispanico e sudamericano per incentivarne le vendite e la diffusione: le parti in lingua africana restano immutate, mentre quelle in inglese vengono tradotte in castigliano.


Caricamento video in corso Link

Domani scriveremo di “Despacito” di Luis Fonsi

Abbiamo pubblicato:

Numero 10: "Gypsy Woman" di Crystal Waters

Numero 9: "On My Own" di Nikka Costa

Numero 8: "Rhythm is a Dancer" degli Snap

Numero 7: "Bailando" di Enrique Iglesias

Numero 6: "Obsesion" degli Aventura

Numero 5: "Video Killed the Radio Star" dei Buggles

Numero 4: "Lambada" dei Kaoma

Questa scheda è tratta da “Mezzo secolo di ritornelli – Le canzoni più presenti nelle classifiche di vendita italiane”, di Stefano Cilio, Arcana Edizioni, per gentile concessione dell’editore.(C) Lit edizioni di Pietro D'Amore s.a.s.

Nota: l’autore del libro ha deciso di inserire in un sistema tutte le classifiche settimanali di vendita dei dischi in Italia uscite in sessant’anni, scegliendo solo le prime dieci posizioni per un criterio di omogeneità.

Una volta raccolti tutti i dati, per ciascuna delle 3.131 classifiche settimanali è stato assegnato dalla prima alla decima posizione un punteggio decrescente (ponderato sulla base della media delle vendite nel nostro paese). Ciascuna canzone entrata anche solo per una settimana al numero dieci ha così ottenuto un punteggio relativo alla propria presenza, e una volta stabilita la graduatoria complessiva dei 4.134 brani considerati, di cui 757 sono arrivati al numero uno, le canzoni con il punteggio totale più alto sono andate a formare una sorta di classifica delle classifiche.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.