Harry Styles: "Senza musica sarei vergine"

L'ex One Direction parla del suo ultimo album "Fine Line".
Harry Styles: "Senza musica sarei vergine"

Harry Styles ha scherzato con Radio.com sul fatto che non sarebbe affatto un sex symbol se non fosse per la sua carriera musicale, iniziata nel 2010 con gli One Direction, prima della messa in proprio nel 2016.

Il 26enne musicista inglese pensa che sia la musica ad attirare le persone verso di lui, e quando gli è stato chiesto cosa ne sarebbe di lui se non fosse un musicista, ha risposto: "Sarei vergine".

Del suo secondo album “Fine Line” (leggi qui la nostra recensione), che è stato pubblicato lo scorso dicembre ha detto:

“Ho detto di "Fine Line" che è il suono di un 25enne che naviga facendo sesso e si sente triste? Probabilmente sono d'accordo. Penso che guarderò al tempo in cui ho realizzato questo album come a un periodo della mia vita a cui sono affezionato. Perché sento di aver imparato molto su me stesso. Probabilmente, penso, ha molto a che fare con il tempo avuto per farlo. Ho impiegato molto più tempo per realizzare l'album. Ogni album che ho fatto prima è stato fatto abbastanza velocemente, per questo ci è voluto circa un anno. C'è stato molto tempo per sedersi e pensare, e molto tempo per l'autoriflessione.”

Di recente Styles ha confessato che inizialmente voleva fare il fisioterapista, ma poi ha scelto la musica quando gli venne detto da un consulente a scuola che non c'era lavoro in quel campo:

“Penso che una delle prime cose da ricordare è che ora ci sono tanti lavori che prima non erano posti di lavoro e penso che tante persone riescano a fare ciò che amano e lo inseguono, ed è abbastanza facile per me dirlo mentre riesco a farlo. Se non c'è una carriera ovvia, penso che puoi provare a trovare un modo per farla diventare una carriera, immagino. Ad esempio, io ho sempre voluto fare il calciatore, ma non ero abbastanza bravo, quindi volevo fare il fisioterapista, poi c'è stata una giornata delle professioni a scuola e mi è stato detto che non c'era lavoro nella fisioterapia, quindi sono diventato un musicista!”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
12 feb
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.