In Australia oltre 150.000 persone omaggiano Bon Scott

Il cantante degli AC/DC morto 40 anni fa è stato celebrato con una parata musicale a Perth.
In Australia oltre 150.000 persone omaggiano Bon Scott

Lo scorso weekend a Perth, in Australia, si è tenuta una parata musicale partecipata da oltre 150.000 persone in omaggio al vecchio cantante degli AC/DC Bon Scott. L'evento, soprannominato 'Highway to Hell', ha visto esibirsi un gran numero di musicisti che hanno eseguito, chiaramente, i brani della band australiana.

Secondo la rete australiana ABC News, 'Highway to Hell', che si è svolta domenica 1 marzo, è stata la vetrina del Perth Festival 2020. Un certo numero di tribute band degli AC/DC, così come la Perth Symphony Orchestra, hanno suonato senza sosta le canzoni dei rockers della terra dei canguri mentre sfilavano lungo Canning Highway sui camion. I camion si fermavano, di tanto in tanto, per consentire ai fan lungo il percorso di ascoltare le canzoni per intero.

La giornata di ieri ha segnato i 40 anni dal giorno in cui le ceneri di Bon Scott – scomparso il 19 febbraio 1980 - furono inumate nel cimitero di Fremantle. L'evento si è aperto con il Premier dell'Australia Occidentale Mark McGowan che ha detto "Let there be rock!" e ha suonato una 'Hell's Bell'. McGowan indossava una maglietta degli AC/DC e ha dichiarato:

"Le canzoni (degli AC/DC) ti entrano in testa, girano e rigirano, e suonano bene." Aggiungendo: “La gente parlerà di (questo evento) negli anni a venire. Sarà uno di quegli eventi dell'Australia occidentale davvero unici che passeranno alla storia.”

L'evento è stato caratterizzato da una performance da record di 'air guitar', con oltre 3.500 persone che hanno strimpellato sulle note di "Highway to Hell" guidate dal campione australiano di air guitar Alex Roberts.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.