Iggy Pop: arriva anche in Italia la sua serie sul punk. Una clip in anteprima

Quattro episodi per conoscere tutto - ma proprio tutto - sul genere. Ci sono anche i contributi di John Lydon, Dave Grohl, Flea e Duff McKagan.
Iggy Pop: arriva anche in Italia la sua serie sul punk. Una clip in anteprima

Dopo essere stata trasmessa lo scorso anno dalla tv statunitense, arriva anche in Italia "Punk", la serie prodotta dall'Iguana del Rock Iggy Pop sulla nascita del genere e sul suo successo negli Anni '70. La trasmetterà dal 4 marzo Sky Arte (canale 120 e 400 di Sky), per un totale di quattro appuntamenti che andranno in onda il mercoledì sera alle ore 21.15, fino al 25 marzo. Ecco una clip in anteprima:

Il contesto storico, la musica, la moda, l'arte, il rapporto tra gli artisti e l'industria discografica, la correlazione tra la musica e la politica e gli effetti del punk sulle generazioni future: "Punk" ripercorre le tappe fondamentali del genere, anche attraverso interviste ai grandi nomi della scena. Si va da John Lydon dei Sex Pistols a Marky Ramone dei Ramones, passando per Wayne Kramer degli MC5, Jello Biafra dei Dead Kennedys e i co-fondatori dei Blondie Debbie Harry e Chris Stein.

Non mancheranno, inoltre, le testimonianze di Dave Grohl, di Flea dei Red Hot Chili Peppers e di Duff McKagan dei Guns N'Roses.

Dall'archivio di Rockol - Iggy Pop: 7 frasi che hanno fatto la storia.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.