"Let It Be" dei Beatles compie 50 anni (1 / 16)

Il 6 marzo del 1970 i Beatles pubblicano "Let It Be", l'ultimo singolo uscito prima dello scioglimento ufficiale della band.
"Let It Be" dei Beatles compie 50 anni

Il 6 marzo del 1970 i Beatles pubblicano "Let It Be", l'ultimo singolo uscito prima dello scioglimento ufficiale della band. La canzone fu composta da Paul McCartney durante le session del "White Album". Paul raccontò di essersi ispirato a un sogno nel quale la madre Mary, morta di cancro quando lui aveva solo 14 anni, gli consigliava di non preoccuparsi, di "lasciar correre" e che tutto si sarebbe sistemato.

Il brano venne registrato il 31 gennaio 1969 (con alcune sovraincisioni il 30 aprile) negli Apple Studios, con la presenza di Billy Preston all'organo, di Linda McCartney ai cori e con la supervisione di George Martin. Sarà l'unica partecipazione ufficiale di Linda in un brano dei Beatles.

Il singolo raggiungerà la prima posizione in classifica negli Stati Uniti, in Australia, Italia, Norvegia e Svizzera e la seconda posizione in Inghilterra (dove rimarrà dietro a "Wand'rin' Star" di Lee Marvin).

Nelle prossime pagine, dopo la versione originale, vi proponiamo le cover di "Let It Be" da ricordare.

Maurilio Giordana (curatore del blog “MyWay”)

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.