Tencent, UMG e il pericolo per le indies: parla Francesca Trainini (PMI)

Quale scenario si verrebbe a creare se chi distribuisce digitalmente musica diventasse azionista di maggioranza della più potente major del mondo? 'Abbiamo enormi preoccupazioni sul fatto che l'industria indipendente possa rimanere competitiva'
Tencent, UMG e il pericolo per le indies: parla Francesca Trainini (PMI)

Non è solo una mera questione di mercati azionari l'operazione che ha portato il colosso cinese Tencent ad acquisire il 10% delle quote di Universal Music Group, la più potente delle tre rappresentanti - insieme a Sony Music e Warner Music - del settore major: lo spiega Francesca Trainini, vicepresidente di PMI - Produttori Musicali Indipendenti, che, in qualità anche di Presidente di Impala, società che consorzia le etichette indipendenti europee, sta seguendo da vicino - e con preoccupazione - la vicenda.

    Non è solo una mera questione di mercati azionari l'operazione che ha portato il colosso cinese Tencent ad acquisire il 10% delle quote di Universal Music Group, la più potente delle tre rappresentanti - insieme a Sony Music e Warner Music - del settore major: lo spiega Francesca Trainini, vicepresidente di PMI - Produttori Musicali Indipendenti, che, in qualità anche di Presidente di Impala, società che consorzia le etichette indipendenti europee, sta seguendo da vicino - e con preoccupazione - la vicenda.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.