Vasco Rossi: sui social l'anteprima di una nuova canzone. Video

Il rocker fa ascoltare una brevissima anticipazione del brano in una storia pubblicata su Instagram.
Vasco Rossi: sui social l'anteprima di una nuova canzone. Video

"Siamo qui, pieni di guai". È bastato un solo verso, cantato da Vasco in un video pubblicato tra le sue storie di Instagram, a mandare su di giri i fan del rocker di Zocca. In molti si sono precipitati a cercare la frase su Google, per scoprire se fosse stata "pescata" da qualche sua canzone o se fosse invece l'anticipazione di un nuovo brano. È stato lo stesso Vasco, poi, a svelare che quel verso è proprio un assaggio di una nuova canzone, quella che sarà presumibilmente l'ideale prosecuzione di "Se ti potessi dire", il singolo - pubblicato lo scorso ottobre - che Rossi aveva descritto come il punto d'arrivo e di ripartenza della sua carriera.

"Questa è una piccola anticipazione sul futuro, è l'incipit di una nuova canzone che sto scrivendo", ha detto in un altro video Vasco. Le lavorazioni di "VascoNonStopLive Festival", la serie di concerti che la prossima estate lo vedranno esibirsi dal vivo sui palchi dei principali festival italiani, non frenano dunque la sua creatività: mentre prepara i brani che finiranno nella scaletta dei concerti, Rossi scrive e registra nuova musica.

Tornato negli ultimi tempi ad indossare i panni di autore per altre interpreti (Emma ha inciso la sua "Io sono bella", Irene Grandi ha portato in gara al Festival la canzone-manifesto "Finalmente io"), Vasco non pubblica un album di inediti da più di cinque anni: l'ultimo, "Sono innocente", risale all'autunno del 2014.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.