Miley Cyrus canta i Doors (con uno di loro): video

Da Hannah Montana a Jim Morrison il basso è breve: per il cinquantennale di 'Morrison Hotel' la popstar di Nashville è salita sul palco con Robby Krieger, e...

Miley Cyrus canta i Doors (con uno di loro): video

Il 9 aprile del 1970 veniva pubblicato "Morrison Hotel", quinto album firmato dalla band guidata da Jim Morrison noto al grande pubblico per la traccia d'apertura, "Roadhouse Blues", uno dei brani più noti del repertorio dei Doors. Per celebrare la ricorrenza nella serata di ieri, sabato 8 febbraio, si è tenuto uno speciale evento dal vivo al Sunset Marquis Hotel di Hollywood al quale sono stati invitati a esibirsi band e artisti come Struts, Gary Clark Jr. e Nicole Atkins.

Caricamento video in corso Link

Tra i set più apprezzati della serata c'è stato quello che ha visto impegnati insieme sotto i riflettori il chitarrista della band del Re Lucertola Robby Krieger e l'ex star della Disney Miley Cyrus: la coppia, supportata da una formazione composta dalla Tangiers Blues Band e dal produttore Andrew Watt, ha eseguito una versione live proprio di "Roadhouse Blues".

Questa è solo l'ennesima prestazione in ambito rock che ha accreditato la Cyrus come interprete valida e versatile anche in generi che non siano il pop: dopo aver sbalordito il batterista dei Metallica Lars Ulrich grazie alla sua performance alla serata tributo a Chris Cornell, la figlia di Billie Ray ha avuto l'approvazione da parte di Trent Reznor per la registrazione di una nuova versione del classico dei Nine Inch Nails "Head Like a Hole", originariamente incluso nell'album del 1989 "Pretty Hate Machine" e riregistrata - oltretutto con un titolo ("On a Roll") e un testo differente - per la serie televisiva "Black Mirror".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.