Sanremo 2020, Tiziano Ferro: "A 40 anni non accetto speculazioni"

Il monologo del cantante, al Festival, che tra due settimane compie gli anni
Sanremo 2020, Tiziano Ferro: "A 40 anni non accetto speculazioni"

Il cantante di Latina ha aperto la sua partecipazione alla serata finale del Festival con un monologo sui suoi 40 anni, prima di cantare "Alla mia età". Eccolo

Tra due settimane compio 40 anni.
 A 40 anni, per la prima volta ho sognato Dio.
Aveva il viso di un adolescente e mi diceva che ho strappato a morsi la vita che volevo.
A 40 anni, ho scoperto che non voglio essere una persona alterata dal male.
Dove l’arroganza urla, il silenzio elegantemente afferma.
 
A 40 anni ho imparato che non bisogna negarsi all’amore del padre e della madre,


mai, né per orgoglio né per timore.
L’amore è un lavoro lento e faticoso, fatto di mediazione e di pazienza.
Basta ascoltare.
 
A 40 anni so che nessuno può vedere quanto è bello l’amore
se non condividi col mondo il tuo sorriso da innamorato.
 
Ci ho messo 40 anni, ma adesso so che il brutto tempo non esiste.
È tutto un susseguirsi di stagioni.
Solo questione di ripararsi o scoprirsi al momento giusto.
 
A 40 anni guardo il mondo attraverso il filtro delle mie cicatrici.
E grazie a loro curo le ferite che arriveranno.
 
Ho 40 anni e voglio dire al mondo che nessuno dovrebbe mai decidere
di vivere soffrendo.
E nessuno dovrebbe mai voler morire.
Perché subire non è una disgrazia, è una scelta.
E la felicità non è un privilegio, è un diritto.
 
A 40 anni penso proprio non ci sia bisogno di raccontare da che parte sto.
La mia storia si scrive da sé.
Maniacalmente innamorato delle persone, tutte.
Estremista da sempre dalla parte dei deboli.
 
Dio non commette errori. E non credo abbia iniziato il 21 febbraio 1980.
Non sono sbagliato.
Nessuno lo è.
Non accetto speculazioni sul tema.
Non provateci nemmeno.
Ho 40 anni ormai

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.