Sanremo 2020, Amadeus sul caso Bugo-Morgan: 'Bugo ha ragione, ma non canteranno più. Neanche fuori gara'

Il conduttore e direttore artistico difende il cantautore: "Sono stato fino alle 4.30 in giro per Sanremo a cercare Bugo, poi l'ho trovato. È sereno".

Sul caso Bugo-Morgan, la lite tra i due cantautori in diretta che ha animato la quarta serata del Festival, interviene Amadeus. Lo fa a poche ore dalla finale del Festival di Sanremo 2020, in onda questa sera su Rai1, confermando che la coppia composta dall'ex leader dei Bluvertigo e dal cantautore lombardo è stata esclusa dalla competizione e non si esibirà più sul palco dell'Ariston, neanche fuori gara. Il conduttore e direttore artistico ha spiegato, a proposito della vicenda:

"Purtroppo Bugo e Morgan non ci saranno. E non ci sarà neanche Bugo da solo. Devo recuperare il sonno. Sono stato fino alle 4.30 in giro per Sanremo a cercare Bugo, poi l'ho trovato. È sereno. Ha ragione, per per quello che è il loro rapporto. Ma nel momento in cui lasci il palco... Fosse accaduto il contrario, ovvero se la canzone era di Morgan e se ne fosse andato lui, era un altro conto. Ma in questo caso se ne è andato il titolare della canzone, che è Bugo".

Claudio Fasulo, vicedirettore di Rai1, ha invece detto:

"Ci sono due motivi esclusione. Uno inerente modifica del testo [Morgan ha cambiato le parole della sua strofa, ndr], l'altro è il ritiro. Nessuna esclusione. È il ritiro che fa fede. È stato Bugo a uscire fisicamente di scena e a non rientrare. Questo porta automaticamente all'esclusione del brano dalla gara".

"Mi dispiace molto perché considero sia Bugo che Morgan due grandi artisti. Ritengo che la loro canzone sia insieme alle altre 23 una bellissima canzone e continuo a pensarlo", ha detto Amadeus ieri sera, durante la diretta, subito dopo l'uscita di scena di Bugo e di Morgan (che lo aveva rincorso, cercando di riportarlo sul palco), spiegando ai telespettatori quello che era appena successo. In conferenza stampa Amadeus ha poi aggiunto:

"So che tra di loro c'è stato un problema personale. È giusto che a raccontare cosa è successo siano i protagonisti e che non sia raccontato da altri che non hanno visto cosa è successo. Ma è stato cambiato un testo che da regolamento non poteva essere cambiato. Che cosa si sono detti o qual è il loro problema devono dirlo loro. 

Sul chiarimento con Bugo, invece:

È una delle persone più educate che io abbia mai conosciuto nella mia vita. La prima cosa che mi ha detto è stata: 'Ti chiedo scusa'. Era veramente triste e affranto per il fatto di avermi creato un problema. Mi ha detto: 'Con tutte le cose che hai da fare, sei qui alle 4 di mattina a parlare con me'. È un grande artista, andrà avanti per la sua strada. Questa canzone è forte e le radio la trasmetteranno serenamente, a prescindere dalla serata. 

Con Morgan, invece, c'è stato un confronto via sms:

Morgan mi ha mandato un messaggio stamattina. Si è detto dispiaciuto. Lo conosciamo, si dice: 'Genio e sregolatezza'. Ci sta. Anche Morgan è stato molto carino con me. Non ho scelto di portare in gara questa canzone perché c'era Morgan, ma perché mi piaceva la canzone. L'avrei presa ugualmente anche se l'avesse cantata solo Bugo, o solo Morgan. Mi incuriosiva questa coppia. Li conoscevo entrambi. Sono così diversi stilistcamente, fisicamente e vocalmente e mi piaceva questa unione. Io sono uno che dà possibilità. Non escludo un cantante dal Festival pensando a quello che poi potrebbe accadere. Scelgo in base alle canzoni, non pensando a ridurre il rischio. Morgan è e rimane un assoluto talento.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.