Sanremo 2020, il meglio e il peggio della quarta serata

Le nostre pagelle al Festival, quarta puntata: cosa è funzionato e cosa no, tra nuove proposte, big e un meccanismo di votazione ai limiti del demenziale
Sanremo 2020, il meglio e il peggio della quarta serata

Un'altra serata eterna, la quarta di Sanremo 2020. Ormai il gioco è chiaro: non è un festival, è un sequestro. Seriamente: il gioco è allungare il brodo all'infinito, per alzare le percentuali di share e poter dichiarare il successo di ascolto. Ma rimane il nostro dubbio di fondo: questo Sanremo di Amadeus è un varietà di vecchio stampo, con tante cose messe assieme senza un filo conduttore. Senza un racconto, insomma. 

Finalmente abbiamo risentito le 24 canzoni dei big: alcune non le sentivamo da martedì. Ecco cosa ci ha coinvinto e cosa no, nella serata del venerdì del 70° Festival di Sanremo - qua invece la classifica finale

Il peggio della serata
L'incresciosa scenata con Morgan che cambia il testo di "Sincero" e fa uscire Bugo dal palco vince a mani basse: ci spiace per Bugo, al suo primo Festival. Il premio per la cosa più incomprensibile va al regolamento, che prevede che i giornalisti votino molto prima delle performance con un sistema ai limiti del cervellotico (24 punti da distribuire ad almeno 10 cantanti). Le votazioni sui giovani si sono svolte un'ora prima, per pochi minuti, quando molti giornalisti - compresi noi di Rockol - erano lontani dalla sala stampa. 

Il meglio della serata
Al secondo ascolto si confermano le impressioni: le nostre preferite sono Diodato e Tosca, assieme a Irene Grandi, Piero Pelù, Levante, Achille Lauro, Pinguini Tattici Nucleari, Rancore, Elodie, Anastasio. Sono questi gli artisti a cui abbiamo dato i nostri voti.
Alla finalissima dei giovani abbiamo votato Leo Gassmann - che secondo noi meritava di più di Tecla Insolia. Giustissimo il premio della critica agli Eugenio in Via di Gioia, che rimangono i nostri preferiti in assoluto nelle nuove proposte: la canzone migliore, e la proposta più contemporanea.

Dall'archivio di Rockol - Tutti i vincitori del Festival di Sanremo dal 1971 al 1980
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.