Se il figlio di Liam Gallagher e il nipote di Ringo Starr fanno i bulli

Ecco cosa hanno combinato a Londra Gene Gallagher, Sonny Starkey e il loro amico Noah Ponte.
Se il figlio di Liam Gallagher e il nipote di Ringo Starr fanno i bulli

Così come il figlio di Liam Gallagher, Gene, sembra aver ereditato non poco il fare arrogante del padre allo stesso modo il nipote del batterista dei Beatles Ringo Starr, Sonny Starkey, non sembra aver avuto in dono dal nonno la sua indole pacifica. Entrambi i ragazzi, infatti, diciottenni, sono stati accusati, insieme all’amico Noah Ponte, di aver scatenato una rissa in un supermercato Tesco del quartiere londinese di Hampstead. Ponte, nello specifico, è stato accusato anche di insulti razzisti nei confronti di un dipendente del negozio dopo che quest’ultimo si è rifiutato di vendere al ragazzo una lattina di birra dal momento che erano ormai passate le undici di sera.

Tutti e tre i ragazzi, accusati di rissa e di minacce di violenza, con l’aggravante di razzismo nel caso di Noah Ponte, si sono dichiarati innocenti in tribunale, dove sono stati accompagnati Sonny Starkey da suo padre, il batterista Jason Starkey, e il figlio dell'ex Oasis Gene Gallagher dallo zio Liam Howlett dei Prodigy.

Sonny, Gene e Noah sono in libertà provvisoria fino all’udienza del prossimo 9 marzo.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.