Sanremo 2020, anche Piero Pelù ‘contro’ Fiorello

"Ho aspettato 40 minuti per colpa di quel cazz***e”, ha detto Piero Pelù a l’Altro Festival commentando la sua esibizione di ieri. Raccontando anche come ha deciso di ingannare l'attesa.

Sanremo 2020, anche Piero Pelù ‘contro’ Fiorello

Dopo che quella che per Tiziano Ferro era solo una battuta - #fiorellostattezitto - ha assunto le proporzioni di una fitta polemica alla quale sono seguite le scuse del cantante di Latina, l’intervento di Amadeus, i più svariati commenti e la “pace fatta” dell’ultimo tweet, anche Piero Pelù si è buttato nella mischia, lamentando qualcosa di molto simile alla questione sollevata da Tiziano Ferro. "Ho aspettato 40 minuti per colpa di quel cazz***e”, scrive Liberoquotidiano.it riferendo le parole che il rocker ha pronunciato ieri durante l’Altro Festival commentando la lunga attesa prima di salire sul palco dell’Ariston per la sua interpretazione di “Cuore matto” di Little Tony. Ospite del format quest’anno condotto da Nicola Savino, il cantante dei Litfiba ha anche raccontato come ha ingannato l’attesa prima che fosse il suo turno: "Mi sono fatto due rum e pera, ho fatto stretching e poi ero pronto per entrare".

Piero Pelù è in gara alla settantesima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Gigante”, che verrà incluso nel prossimo album d’inediti dell’artista, “Pugili fragili”, in uscita il 21 febbraio. “Gigante” è stata arrangiata e prodotta da Pelù insieme a Luca Chiaravalli.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
3 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.