Sanremo 2020, Paolo Jannacci: 'Il mio sogno: sul palco con gli AC/DC'

Dal salotto di Rockol a Casa Sanremo, le interviste ai cantanti in gara al Festival, in collaborazione con Nuovo IMAIE. Abbiamo fatto due chiacchiere con Paolo Jannacci sulla sua esperienza a Sanremo 2020.

"Ringrazio veramente tutti quelli che mi hanno mesaggiato, che mi hanno scritto, perché anche scrivere un messaggio è una piccola manifestazione d'amore e mi fanno sentire bene queste cose, mi danno carica, mi fanno capire che ho fatto una cosa giusta, poi può piacere o non piacere però è giusta, perché ognuno bene o male si è immedesimato". Queste le parole del cantante, jazzista e compositore Paolo Jannacci, che quest'anno è salito sul palco dell'Ariston con "Voglio parlarti adesso" - scritta insieme ad A. Bonomo, E. Bassi e M. Bassi - e che è venuto a farci un saluto e a scambiare due parole nel salotto di Rockol a Casa Sanremo. Racconta, tra le altre cose, il figlio di Enzo Jannacci:

Mi sento simile [a Enzo Jannacci] nell'accettazione di determinate cose, anche piccole cose, da cui nascono delle storie, in cui vivono delle storie. E trarre piacere veramente dalle cose piccole. Anche da uno sguardo al cielo e noti che c'è il sereno e che ti fa sentire bene.

"Voglio parlarti adesso" fa parte del repack di "Canterò", il disco con il quale Paolo Jannacci ha fatto il suo debutto, nel 2019, come cantautore.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.